Campania zona gialla da lunedì 17 gennaio: cosa cambia per ristoranti, bar, trasporti ecc

Campania zona gialla da lunedì 17 gennaio: cosa cambia per ristoranti, bar, trasporti ecc
Il Corriere del Pallone INTERNO

In zona gialla gialla infatti, così come in quella bianca, vigono le stesse regole e a fare la “differenza” è il Super Green Pass, il quale si ottiene solamente con la vaccinazione o con la guarigione dal covid.

Scopriamo di seguito cosa cambia con il passaggio dal colore bianco a quello giallo.

Campania zona gialla da lunedì 17 gennaio: cosa cambia per ristoranti, bar, trasporti ecc. Rispetto al passato, il cambio di colore comporta pressoché pochi cambiamenti, se non nessuno. (Il Corriere del Pallone)

Ne parlano anche altri media

Test: 100.228. di cui:. Antigenici: 59.122. Molecolari: 41.106. Deceduti: 20 (*). (*) nelle ultime 48 ore; 6 deceduti in precedenza ma registrati ieri. Report posti letto su base regionale:. Posti letto di terapia intensiva disponibili: 699. (TeleradioNews)

Covid, Valle d’Aosta in zona arancione e Campania in zona gialla da lunedì 17 gennaio: bollettino di venerdì 14 gennaio. In relazione al passaggio di colore della Valle d’Aosta e della Campania, esaminando il bollettino Covid diramato venerdì 14 gennaio, la Valle d’Aosta presenta 587 nuovi contagi e 5.994 cittadini attualmente positivi al SARS-CoV-2 mentre la Campania ha comunicato 20.206 nuovi contagi e 228.409 cittadini attualmente positivi In particolare, l’ordinanza firmata dal ministro Speranza nel pomeriggio di venerdì 14 ha decretato il passaggio in zona arancione della Valle d’Aosta e il passaggio in zona gialla della Campania. (Notizie.it )

Tutte attività dalle quali saranno esclusi coloro che hanno solo il Green Pass "base", ottenibile cioè con il semplice tampone La decisione era già nell'aria, ma l'ufficialità è arrivata solo nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 14 gennaio. (CalcioNapoli24)

Covid, il Fvg rimane in zona gialla

Tutti numeri e percentuali che non possono lasciare sereni (GiovinazzoViva)

Alla luce del flusso dei dati del monitoraggio Iss, ministero della Salute e Regioni, il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato l'ordinanza che porterà la Campania in giallo e la Valle d'Aosta in arancione. (BariToday)

Il Fvg, infatti, ha raggiunto la soglia critica del 20% di occupazione dei posti in terapia intensiva mentre il numero dei ricoveri negli altri reparti è al momento fermo al 29% (la soglia, in questo caso, è al 30%). (triestecafe.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr