NBA, i risultati della notte: crollano i Lakers, Brown&Tatum show, successo Suns su L.A.

NBA, i risultati della notte: crollano i Lakers, Brown&Tatum show, successo Suns su L.A.
Sky Sport SPORT

Serata complicata invece per Kevin Love, che sbaglia i primi otto tiri tentati della sua gara - sette dei quali dall’arco - e chiude con soli 6 punti a referto e 2/11 dal campo, a cui aggiunge 10 rimbalzi, 6 assist e 3 recuperi; accolto con sentimenti contrastanti dal pubblico contingentato sugli spalti, con il quale si è più volte scusato dopo la pessima leggerezza commessa contro Toronto. VIDEO | L'ERRORE DI KEVIN LOVE CONTRO TORONTO

ettima sconfitta nelle ultime otto per i Cavaliers, a cui non bastano i 25 punti di Darius Garland, i 19 di Cedi Osman e i 17 con 13 rimbalzi di Jarrett Allen. (Sky Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

Con questa urgenza di dover tornare in campo e giocare.”. Poi, la frase più preoccupante della conferenza stampa:. “Sapevo che non sarei tornato al 100% contro Sacramento. È stata… è stata una stagione infernale, ovviamente… Ma non vediamo l’ora di affrontare la sfida. (NbaReligion)

I Suns battono i Jazz e li raggiungono in testa alla NBA (con il vantaggio negli scontri diretti in caso di parità, avendo vinto tutte le tre gare contro Utah), con una prova di forza clamorosa che si legge tutta nel 39-23 del primo quarto, concluso con il 68% dal campo. (Sky Sport)

Di seguito la classifica dei giocatori con almeno un match chiuso oltre quota 60. BOSTON-SAN ANTONIO IN REPLICA ALLE 17 SU SKY SPORT NBA Dopo Steph Curry e Bradley Beal, Jayson Tatum diventa il terzo nuovo giocatore a toccare quota 60 punti segnati per la prima volta in carriera in questa regular season. (Sky Sport)

Lakers, settimana prossima il rientro di LeBron James?

La collaborazione tra nana-nana e NBA comprende sette diversi tipi di borse, oltre la metà delle quali prodotte con materiali utilizzati nei palloni da basket. La collezione è un omaggio ai colori e ai loghi dei diversi team NBA: ci sono infatti riferimenti ai Boston Celtics, Brooklyn Nets, Chicago Bulls, Golden State Warriors, Los Angeles Lakers e Miami Heat. (Sportando)

Colpo di scena in casa Los Angeles Lakers: contrariamente a rumor precedenti che davano per probabile un ritorno in campo nel corso della prossima settimana, potrebbe avvenire già stanotte il ritorno in campo di LeBron James. (Sportando)

L’MVP delle ultime Finals NBA ha saltato le ultime 20 partite dopo la distorsione alla caviglia rimediata nel match contro gli Atlanta Hawks. Secondo l’Orange County Register, potrebbe avvenire settimana prossima il ritorno in campo di LeBron James per i Los Angeles Lakers. (Sportando)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr