Atalanta, Gasperini: "Non potevamo fare di più. Ilicic? Spero ritrovi presto la gioia"

La Repubblica SPORT

Per fare di più avremmo dovuto avere più alternative in attacco, ma sono molto felice di quello che hanno fatto i ragazzi stasera.

Noi possiamo sperare che venendo al campo possa ritrovare gioia, non si è mai impegnato così tanto"

Non è stata la solita Atalanta, ma Gian Piero Gasperini non ha nulla da rimproverare ai suoi.

Speriamo possa ritrovare la gioia". Una partita condizionata dalle assenze, soprattutto in attacco, come ha sottolineato il tecnico: "Non ci manca solo Zapata, ma anche gli altri. (La Repubblica)

Ne parlano anche altri media

Dimenticavo: oltre a Zapata, Gosens, Cittadini, Ilicic, Pasalic, Koopmeiners, Muriel e de Roon, Malinovskyi e Hateboer, all’appello mancava anche Boga. Sì, nove, perché uno deve partire, oltre a Piccoli: un over 22 chiamato Miranchuk (ma senza Ilicic alla fine potrebbe rimanere), Ilicic (ma ha bisogno di riprendersi tra le braccia della famiglia bergamasca) o chissà chi (Calciomercato.com)

In realtà, come sottolinea L’Eco di Bergamo, se è stata brutta la squadra di Sarri (soprattutto nel primo tempo) è per via dell’Atalanta. Ora, gli indisponibili potrebbero rientrare alla ripresa dopo la sosta: sicuramente Zapata, più difficilmente Gosens, e i positivi dovrebbero avere il tempo per negativizzarsi e tornare arruolabili (Calcio Atalanta)

Quest’anno non si è mai impegnato tanto, l’ho avuto anche a Palermo e non l’ho mai visto così impegnato Ascolta la versione audio dell'articolo. Ilicic, parla Gasperini: «La testa è una giungla, lo aspetteremo sempre». (Calcio News 24)

Maurizio Sarri non ci sta e respinge le accuse di chi ha criticato la Lazio per non avere superato una Atalanta in piena emergenza. L'allenatore della Lazio, Maurizio Sarri, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa al termine della gara pareggiata 0-0 dai biancocelesti contro l'Atalanta. (AreaNapoli.it)

: Reina, Adamonis, Vavro, Floriani Mussolini, Andrè Anderson, Bertini, Jony, Moro, Romero, Muriqi. : Maurizio Sarri. ATALANTA (4-4-1-1): Musso; Scalvini (61′ Maehle), Djimsiti, Demiral, Palomino; Zappacosta, Pessina (84′ Sidibe), Freuler, Pezzella; Miranchuk (71′ Toloi); Piccoli (84′ De Nipoti). (Lazialita)

Il presidente vorrebbe regalare il difensore del Verona a Sarri ed è pronto a muoversi in prima persona. Una sfida complicata con i biancocelesti che non (La Lazio Siamo Noi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr