Vaccini, mancano le dosi e chiudono gli hub della Toscana

Vaccini, mancano le dosi e chiudono gli hub della Toscana
Altri dettagli:
055firenze ECONOMIA

Questo pomeriggio l’attenzione si è concentrata sulle ultime indicazioni arrivate dal governo nazionale, di utilizzare il vaccino AstraZeneca solo per chi ha più di 60 anni.

LEGGI ANCHE. Estremamente vulnerabili e disabili gravi, al via la prenotazione dei vaccini: le modalità. Covid, cosa c'è da sapere sui vaccini ai vulnerabili: le risposte della Regione Toscana. Vaccini, Giani: 'Nei sondaggi siamo indietro di una settimana o poco più'

Vaccini, mancano le dosi e chiudono gli hub della Toscana. (055firenze)

Ne parlano anche altri media

«Da oggi – ha comunicato il presidente della Regione ieri mattina – è possibile prenotare il vaccino anche per i cittadini che rientrano nella categoria 70-75 anni". Infine, sono 58mila gli over 80 che non hanno ancora aderito alla campagna: da ieri possono aderire attraverso la piattaforma di Poste Italiane (Il Giorno)

Gli hub della Toscana stanno chiudendo perché non arrivano più dosi. La pre-registrazione sul sito, hanno spiegato ancora i tecnici di Giunta, è stata fatta da 117.500 persone (FirenzeToday)

Vaccini Covid, la Toscana cambia rotta

Firenze, 7 aprile 2021 - La Toscana è la penultima regione in Italia per quanto riguarda la percentuale di over 80 che hanno completato il ciclo vaccinale. Sempre in Toscana è in linea con la media nazionale (6%) la percentuale di popolazione complessiva che ha completato il ciclo vaccinale. (La Nazione)

Astrazeneca questa settimana non ha consegnato alcun carico e per la prossima ha annunciato l'arrivo di appena 9.000 dosi. Dovrebbero essere in arrivo anche 10-11.000 dosi del vaccino Johnson & Johnson ma la consegna non è stata confermata mentre ad oggi Moderna non ha annunciato nuove forniture. (Toscana Media News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr