Le cene clandestine dei ministri francesi sarebbero una burla AGI

Le cene clandestine dei ministri francesi sarebbero una burla AGI
Più informazioni:
Notizie - MSN Italia ESTERI

"Se ministri o deputati hanno infranto le regole, è necessario che ci siano multe e che siano sanzionati come qualsiasi altro cittadino", ha sottolineato

Fornito da AGI. AGI - Ha fatto marcia indietro l'uomo che aveva denunciato la presenza di ministri francesi ad alcune cene clandestine nel centro di Parigi.

La prefettura apre un'inchiesta. L'hashtag #OnVeutLesNoms (#Vogliamo i nomi) è diventato di tendenza su Twitter. (Notizie - MSN Italia)

La notizia riportata su altri giornali

La sua vice delegata alla Cittadinanza, Marlene Schiappa, ha aggiunto che se si dovesse scoprire la partecipazione di componenti del governo a simili eventi non ci saranno sconti né privilegi". (AGI - Agenzia Italia)

Per esempio «Attal, che verrà presto a cena» al Palais Vivienne. È il collezionista Pierre-Jean Chalençon, che ha le chiavi del Palais Vivienne nel II arrondissement. (ilGiornale.it)

Il procuratore, Rémy Heitz, ha ordinato di avviare le indagini dopo l'ondata di polemiche successiva alla trasmissione. (RSI.ch Informazione)

Parigi, cene clandestine con champagne e caviale in ristoranti di lusso: si indaga sulla presenza di ministri del governo francese - Il Mattino.it

Lo scandalo, rivelato dal canale tv M6, ha fatto luce su due diversi luoghi di lusso con una quarantina di invitati. 06 aprile 2021 a. a. a. Caviale, Champagne e i piatti dei migliori chef: le cene clandestine di Parigi con vip e ministri hanno scosso e gettato nella bufera il governo francese. (Liberoquotidiano.it)

Uno degli organizzatori delle varie cene, raggiunto dai microfoni di BfmTv, ha tuttavia ammesso di aver partecipato ad almeno 2 o 3 cene insieme ai ministri. Scoppia la polemica in Francia dopo la notizia della partecipazione di alcuni ministri a cene organizzate in ristoranti di lusso nonostante le rigide norme anti-contagio a cui devono invece attenersi i cittadini. (ilGiornale.it)

Investito dalla bufera mediatica e dall'inchiesta, Chalen‡on ha ritrattato già nella serata di ieri attraverso il suo avvocato, affermando di aver «scherzato» e di aver fatto ricorso al «senso dell'assurdo» Grande clamore e molte polemiche per un servizio televisivo dell'emittente francese M6 su presunte «cene clandestine» in locali di lusso, con invitati di spicco - fra i quali parlamentari e ministri del governo - inquadrati a tavola senza rispetto delle distanze e in assenza di mascherine. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr