Quando pagano Reddito e Pensione di Cittadinanza a novembre 2021? Ecco DATE e GUIDA

Quando pagano Reddito e Pensione di Cittadinanza a novembre 2021? Ecco DATE e GUIDA
Altri dettagli:
Gazzetta del Sud INTERNO

A chi spetta la Pensione di Cittadinanza invece del Reddito di Cittadinanza?

Per i requisiti necessari a richiedere il Reddito di Cittadinanza o la Pensione di Cittadinanza devi fare riferimento a quanto pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro www.redditodicittadinanza.gov.it.

Quando saranno pagati il Reddito di Cittadinanza (RDC) e la Pensione di Cittadinanza a novembre?

Le date, comunque, sono orientative: il pagamento del Reddito di Cittadinanza, infatti, può avvenire un giorno prima o dopo quanto segnalato. (Gazzetta del Sud)

Su altri media

La calendarizzazione potrà variare in base al numero di giorni di apertura dell’ufficio postale di riferimento. Poste Italiane comunica che i n Gallura le pensioni del mese di dicembre, comprensive di tredicesima, verranno accreditate a partire da giovedì 25 novembre per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. (Gallura Oggi)

Pensione di dicembre: cedolino già disponibile. Se volete controllare il cedolino della pensione di dicembre in pagamento nei prossimi giorni potete già farlo. Ad esempio, chi prende la pensione da 5 mesi avrà una tredicesima d’importo pari a 5/12 del rateo mensile (Money.it)

I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno, come sempre prelevare i contanti da oltre 8.000 Atm Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello. (Pensioni Per Tutti)

Le pensioni di dicembre si ritirano in anticipo: il calendario di Poste italiane a Lecco

Poste Italiane ricorda inoltre che in 24 uffici postali della provincia di Pistoia è possibile prenotare il proprio turno allo sportello tramite WhatsApp. (valdinievoleoggi.it)

Inoltre, si ricorda che è ancora in vigore l’importante convenzione stipulata tra Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri, in base alla quale i pensionati di tutto il Paese di età pari o superiore a 75 anni – che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti – possono richiedere, delegando al ritiro i Carabinieri, la consegna della pensione a domicilio per tutta la durata dell'emergenza sanitaria, evitando così di doversi recare presso gli Uffici Postali In particolare, coloro che dovranno ritirare la pensione in contanti presso gli Uffici Postali dovranno presentarsi agli sportelli rispettando la turnazione alfabetica prevista dal calendario seguente. (NOCI24.it)

Le modalità di accesso. Le modalità di pagamento anticipato delle pensioni hanno carattere precauzionale e sono state introdotte con l'obiettivo prioritario di garantire la tutela della salute dei lavoratori e dei clienti di Poste Italiane. (LeccoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr