Covid, vaccinati in Sicilia, ieri solo 8.189, il piano non decolla

Covid, vaccinati in Sicilia, ieri solo 8.189, il piano non decolla
Quotidiano di Sicilia INTERNO

E’ quanto emerge dall’osservatorio del ministero della Salute insieme al Commissario per l’emergenza.

In Italia le somministrazioni salgono dunque a quota 11.340.180, l’80,2% sul totale dei vaccini consegnati (14.134.480)

E’ quanto emerge dall’insieme al Commissario per l’emergenza.

Oggi, sino alle 15:30, vaccinati altri 6.727 siciliani.

Percentuale che è tornata a salire dopo la frenata dei giorni scorsi in cui sono state esigue le somministrazioni fatte. (Quotidiano di Sicilia)

Ne parlano anche altri media

Asporto e domicilio in bar e ristoranti, il primo solo fino alle 18. LEGGI ANCHE. DATI CORONAVIRUS SICILIA DI LUNEDI’ 5 APRILE. (Sicilianews24)

In Sicilia da una settimana succede qualcosa di strano: non si guarisce più dal Covid. Nell'ultima settimana (29 marzo-4 aprile) infatti - secondo i dati forniti dalla Regione al Ministero - sono state appena 681 le persone che hanno sconfitto il virus. (PalermoToday)

Il numero degli attuali positivi è di 23.705 con 853 casi in più rispetto alla giornata di ieri; i guariti sono 36. 909 è il numero dei nuovi positivi al Covid19 in Sicilia su 7.561 tamponi processati. (ragusah24.it)

Palermo è zona rossa, arriva l'ordinanza di Musumeci per arginare i contagi -

Un dato in controtendenza con la media settimanale del mese di marzo. Nell'ultima settimana (29 marzo-4 aprile) infatti - secondo i dati forniti dalla Regione al Ministero - sono state appena 681 le persone che hanno sconfitto il virus. (AgrigentoNotizie)

La distribuzione nelle province vede Palermo con 597 casi, Catania 60, Messina 33, Siracusa 26, Trapani 78, Ragusa 34, Caltanissetta 53, Agrigento 28, zero a Enna Negli ospedali i ricoverati sono 1.183, 56 in piu’ rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 158, 5 in piu’ rispetto sempre a ieri. (RagusaOggi)

– Scade oggi (martedì 6 aprile) il termine entro il quale gli “esercenti le professioni sanitarie” e gli “operatori di interesse sanitario” dovranno comunicare gli elenchi dei propri iscritti o dipendenti per verificare l’avvenuta vaccinazione contro il Covid. (siciliareport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr