Reggio Calabria, “Epicentro” della ’ndrangheta alla sbarra: in 75 verso il processo

Reggio Calabria, “Epicentro” della ’ndrangheta alla sbarra: in 75 verso il processo
Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria INTERNO

Anche in questo nuovo procedimento non potevano mancare indagati “eccellenti” della cosca De Stefano.

Sicché costituiranno il “tema” di un unico processo penale le indagini “Malefix”, “Nuovo Corso” e “Metameria”.

La rete della Dda non ha fatto sconti prendendo di mira i presunti ’ndranghetisti delle cosche Libri, De Stefano-Tegano-Molinetti, Condello, Barreca, Rugolino, Ficara-Latella, Zito-Bertuca. (Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria)

La notizia riportata su altre testate

Alla sbarra ci saranno pure i fratelli Alfonso e Gino Molinetti detto “la Belva”. Tra gli indagati ci sono, infatti, i boss Carmine, Orazio, Paolo Rosario e Giorgino De Stefano. (Il Fatto Quotidiano)

'Ndrangheta, chiuse indagini per 75: c'è il gotha delle cosche di Reggio Calabria

L'avviso di conclusione indagini, firmato dal procuratore Giovanni Bombardieri e dai pm Walter Ignazitto, Stefano Musolino e Giovanni Calamita, è stato notificato a 75 indagati ai quali la Dda contesta la partecipazione alle più importanti articolazioni territoriali del mandamento "Reggio Centro". (LaC news24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr