Sala: centro? Io ambientalista-realista, non governerei con destra

Sala: centro? Io ambientalista-realista, non governerei con destra
Agenzia askanews INTERNO

Per quanto mi riguarda non potrei stare con la destra.

Vogliono una politica che pensi ai piani di cambiamento delle infrastrutture del nostro Paese” ha concluso il primo cittadino

Questo però non significa che le persone non chiedono politica.

In questi ultimi anni mi sono confrontato con Ed Markey, il padre del Green New Deal, e con Al Gore.

Io ambientalista-realista, non governerei con destra. (Agenzia askanews)

Su altre testate

In qualche modo sembra che il sindaco metta sul piatto un punto programmatico: "Da tempo mi dedico alla questione ambientale E Sala, con un post su Instagram, dice e non dice. (La Repubblica)

Se ti metti al centro, poi con chi governi? Almeno sei: Luigi Di Maio, Carlo Calenda, Matteo Renzi, Giovanni Toti, Mara Carfagna, Luigi Brugnaro. (Notizie - MSN Italia)

Vogliono una politica che pensi ai piani di cambiamento delle infrastrutture del nostro Paese Nel post Sala spiega che "i centristi per governare dovrebbero comunque stare con altri, da una parte o dall’altra. (Sky Tg24 )

Sala: "Resto sindaco di Milano, ma mi occupo anche del paese"

Resta la nostra intenzione – conclude Mara Carfagna – di esplorare ogni strada per rendere la decontribuzione una misura strutturale, che sostenga lo sviluppo del Sud in un arco pluriennale” (ITALPRESS) – “Buone notizie per l’Italia e soprattutto per il Mezzogiorno, le sue imprese, i suoi lavoratori e cittadini. (Sardegna Reporter)

"Sono il sindaco di Milano e sicuramente continuerò a svolgere questo ruolo", rimarca Sala sui social. Tra i temi che per il sindaco Sala sono fondamentali anche a livello nazionale c'è l'ambiente (Fanpage.it)

Una politica che pensi ai piani di cambiamento delle infrastrutture del paese". Lo ha scritto Beppe Sala sui social network, mentre da sempre più parti è accreditato come "tessitore" nazionale di nuovi progetti politici in vista delle elezioni del 2023. (MilanoToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr