Perché si dice catcalling? Molestia sessuale o solo brutta abitudine: il dibattito

IL GIORNO CULTURA E SPETTACOLO

Il catcalling, secondo la Crusca, è una "molestia sessuale, prevalentemente verbale, che avviene in strada".

Da dove viene la parola catcalling Passiamo all'etimologia

Definizione di catcalling Da dove viene la parola catcalling Quando ha fatto la sua comparsa in Italia Quando si è affermata in Italia Perché si è diffusa negli ultimi tempi Definizione di catcalling Ma perché si dice catcalling?

E negli ultimi giorni, su questo fronte, sono finiti sul banco degli imputati persino gli Alpini, le intoccabili (fino a oggi?)

Michelle Hunziker, Vittoria Puccini e Aurora Ramazzotti, infatti, lo hanno stigmatizzato e non hanno esitato a definirlo una "molestia". (IL GIORNO)

Ne parlano anche altre testate

Ora, anche sulla scia di queste polemiche, interviene la Falchi, conduttrice de I Fatti Vostri su Rai2. Qualche mese fa Aurora Ramazzotti, figlia di Eros e Michelle Hunziker, aveva denunciato su Instagram la maleducazione dei maschi che per strada apostrofano donne e ragazze con apprezzamenti o commenti volgari. (Liberoquotidiano.it)

E ancora: "Anna Falchi hai sprecato un occasione per stare zitta credimi. Cos'è il cat calling secondo la Treccani. La disapprovazione degli utenti è legata al significato offensivo di cui si fa portatrice la pratica stessa del cat calling (Today.it)

CALCIOMERCATO – Si avvicina sempre di più la fine del campionato, è questione di (La Lazio Siamo Noi)

Durante la sua partecipazione al programma radiofonico di Radio1, Un Giorno da Pecora, ha risposto alla domanda "Cosa pensa del catcalling? Poi dopo sono andata via vergognandomi.». (corriereadriatico.it)

"No, poi ci lamentiamo che non ci sono più gli uomini di una volta, che non ci corteggiano più. E poi magari sono pure carucci quelli che mi fischiano. (Video)

Nella cornice della trasmissione radiofonica, Un giorno da Pecora, la Falchi è intervenuta come ospite ed in questo caso ha fatto delle dichiarazioni inaspettate. Advertisement. Anna Falchi, dopo aver raggiunto il traguardo dei 50 anni, ha rilasciato diverse interviste nelle quali non solo si è spinta a fare un bilancio sulla sua vita professionale e privata, ma si è lasciata andare anche a delle confessioni inedite. (OgniGiorno Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr