Inter, possibile ritorno per un attaccante: la rivelazione dell'agente

Inter, possibile ritorno per un attaccante: la rivelazione dell'agente
CalcioToday.it SPORT

L’ex Lazio ha un solo anno di contratto con la squadra francese e potrebbe liberarsi a un costo inferiore.

Leggi anche -> Inter, calciatore della prima squadra positivo al Covid-19: le sue condizioni. Inter, idea Keita: l’agente conferma l’inizio della trattativa. L’Inter torna a pensare a Keita Baldé.

Il suo procuratore, Federico Pastorello, ha confermato l’inizio di una trattativa esprimendo anche le sue sensazioni: “Vediamo un po’ cosa succederà

L’Inter potrebbe accogliere il ritorno Keita Baldé: le parole dell’agente confermano la trattativa, di quale giocatore si tratta. (CalcioToday.it)

La notizia riportata su altre testate

L’attaccante senegalese, attualmente in forza al Monaco ma nell’ultima stagione in prestito alla Sampdoria e già nerazzurro nella stagione 2018-19 (24 presenze, 5 gol) secondo “Sport Mediaset” avrebbe già dato il suo assenso al ritorno all’Inter dove ritroverebbe Simone Inzaghi, che già lo ha allenato ai tempi della Lazio (Inter-News)

Domani allo stadio Cornaredo i nerazzurri affronteranno il Lugano con un’importante novità. Domani l’Inter di Simone Inzaghi scenderà in campo allo stadio Cornaredo di Lugano per la prima amichevole stagionale: la probabile. (Calcio News 24)

Infatti, la squadra spagnola, ha bisogno di cedere molti giocatori, vista la rosa ampia e vista anche la necessità di dover abbassare il monte ingaggi. Per questo, secondo quanto riportato dal sito Stop&go. (Inter Dipendenza)

Serie A, scherzo del destino per la Lazio: festeggia il compleanno contro Inzaghi

“Come in epoca Conte, anche adesso le fasce sono materiale sensibile, decisivo: Inzaghi intende avvolgere gli avversari allargando il gioco il più possibile e, per farlo, si aspetta qualche cadeau dall’amministratore delegato Beppe Marotta e dal direttore sportivo Piero Ausilio. (Calciomercato.com)

Per la prima volta nella storia troviamo un calendario asimmetrico, il derby di Roma si disputerà alla sesta e alla trentesima giornata. Inzaghi e li biancocelesti si sfideranno da avversari per la prima volta dopo 22 anni proprio nel giorno più bello per tutti i tifosi capitolini, uno strano scherzo del destino (LazioNews)

Il primo è incedibile nonostante i corteggiamenti delle big europee, il secondo è coinvolto al 100% nel progetto nerazzurro nonostante il contratto in scadenza nel 2022, il terzo è il fiore all'occhiello della campagna acquisti low cost di Ausilio e Marotta. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr