Omicron minaccia l'economia Usa, rallenta l'occupazione

Rai News ECONOMIA

Rapporto sull'occupazione: "Solo 210.000 posti di lavoro a novembre" Omicron minaccia l'economia Usa, rallenta l'occupazione Il presidente Biden: "La ripresa del mercato del lavoro è forte".

Il presidente Usa ha rivendicato la creazione di 6 milioni di posto di lavoro, da quando è iniziata la sua amministrazione.

Pessimismo a Wall Street. L'ottimismo di Biden non trova, però, riscontro a Wall Street, il tempio della finanza americana. (Rai News)

Ne parlano anche altre testate

Il Dow Jones inizia le contrattazioni al rialzo dello 0,34%, l'S&P 500 dello 0,41% e il Nasdaq dello 0,14%. Il Ftse Mib cresce dello 0,63%, il Dax dello 0,54%, il Cac dello 0,37%, il Ftse 100 dello 0,48% e lo Stoxx 600 dello 0,51% (Milano Finanza)

Ascolta la versione audio dell'articolo. 3' di lettura. Mancava un dato sull’occupazione contraddittorio come quello diffuso oggi negli Stati Uniti per completare il mosaico di incertezze che si trovano ad affrontare i mercati in queste settimane che vanno a concludere un anno vissuto finora all’insegna della rincorsa per la maggior parte delle classi di investimento rischiose. (Il Sole 24 ORE)

Il responso è stato deludente, il peggiore dal dicembre scorso: appena 210mila nuovi posti di lavoro creati il mese scorso, contro attese attorno ai 550mila. Insomma, i ritmi di lavoro imposti da una delle regine del merchant banking Usa fanno apparire il reparto di inscatolamento di Amazon quasi come una spensierata bocciofila. (il Giornale)

(Teleborsa) - Cresce meno delle attese il mercato del lavoro in USA a novembre. Il dato sugli occupati, più osservato del tasso di disoccupazione, è peggiore delle attese del mercato che indicava un aumento di 550 mila di posti di lavoro. (Il Messaggero)

Il problema della scarsità dell’offerta di lavoro, negli Stati Uniti, continua a persistere, e i dati di novembre lo confermano. Dal lato household survey emerge invece un netto incremento del numero di potenziali lavoratori che attivamente cercano lavoro (+594. (Finanzaonline.com)

Visitatori al Museo Egizio di Torino. Pnrr e sanità. Altro aspetto fondamentale del Rapporto Rota riguarda il Pnrr, ossia il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza Nello scorso anno la città è risultata la seconda peggiore in Italia, superata soltanto da Catania. (Torino Top News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr