Messico, ora gli zapatisti scendono in politica: “Una donna indigena in corsa alle presidenziali”

Ci sarà anche una donna indigena tra i candidati delle presidenziali del 2018 in Messico. Lo ha annunciato l’Ezln (Esercito zapatista di liberazione nazionale), alla conclusione dell’ultimo Congresso dei popoli indigeni nello stato del Chiapas. Il movimento armato del subcomandante Galeano (ex Marcos) arriva a una svolta dopo 22 di anni in cui non ... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....