Mirante su Pioli: "Credo che il matrimonio durerà a lungo: questo Milan ha grande identità"

Mirante su Pioli: Credo che il matrimonio durerà a lungo: questo Milan ha grande identità
TUTTO mercato WEB SPORT

Credo che questo matrimonio durerà a lungo.

Mirante su Pioli: "Credo che il matrimonio durerà a lungo: questo Milan ha grande identità". vedi letture. Nel corso della lunga chiacchierata coi canali ufficiali del Milan, il nuovo portiere rossonero Antonio Mirante ha parlato anche di Stefano Pioli.

Ha un'idea, un'identità ben precisa: in questo momento il Milan può dare filo da torcere a tutti"

Il Milan dà l'impressione di sapere quello che fa, di andare forte, di avere la percezione di sapere quel che fa. (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altri media

Il neo portiere del Milan Antonio Mirante, è stato intervistato da Milan TV. È una squadra che dà l’impressione di avere grande entusiasmo e grande spinta, di essere sempre positiva, e questo per me è un grande valore". (Tutto Juve)

Al momento, dopo 2 anni di Pioli in panchina, continuo a non disporre di elementi sufficienti per stabilire responsabilità o che forse il fatto non sussiste proprio. Fioriscono infortuni in egual misura quanto, all’esterno, germogliano processi, accuse, sentenze sommarie. (Milan News)

La squadra comunque dà l’impressione di avere grande entusiasmo e grande spinta. Le mie sensazioni sono positive, soprattutto per il modo in cui è arrivata questa chiamata e questa trattativa. (Virgilio Sport)

Juventus-Roma, manca solo Vina: rientrati gli altri nazionali. Allenamento nel pomeriggio

E questo per me è un grande valore". È una squadra che dà l'impressione di avere grande entusiasmo e grande spinta, di essere sempre positiva. (Calciomercato.com)

Uno stop lungo, speriamo non complicato nel recupero, che costringerà Iron Mike a stare lontano dai campi per 10 settimane, con la data del suo possibile rientro fissata nel 6 gennaio, giorno di Milan-Roma. (Milan News)

Sia Mourinho che Allegri stanno facendo i conti con vari infortuni, dovuti in parte anche alla pausa nazionali che ha messo a dura prova i fisici dei calciatori. Nel frattempo Zaniolo e Abraham (rientrato a Roma nelle scorse ore causa infortunio) continuano a lavorare per farsi trovare pronti per la Juventus (ForzaRoma.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr