Roma, aggressione in metro B per sigaretta: arrestato il terzo uomo

Ad essere preso di mira da tre giovani, tutti di Caserta, era stato Maurizio Di Francescoantonio. Anche la madre di quest'ultimo riportò lievi ferite. L'uomo, fermato a Napoli e portato nel carcere di Poggio Reale, è stato identificato grazie ai ... Fonte: Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....