Gli Usa hanno inviato mercenari in Libia? | AFRICA

Gli Usa hanno inviato mercenari in Libia? | AFRICA
Più informazioni:
Rivista Africa ESTERI

«Erik Prince non ha avuto assolutamente nulla a che fare con alcuna operazione in Libia nel 2019, o in qualsiasi altro momento», ha però detto in una e-mail un portavoce di Prince

Questa accusa potrebbe, secondo il Nyt, esporre la società, che fornisce servizi di sicurezza, a rischio di sanzioni Onu.

È probabile, secondo le dichiarazioni di un diplomatico raccolte dal Nyt, che Prince venga deferito al Comitato per le sanzioni delle Nazioni Unite, che potrebbe ordinare un congelamento dei suoi beni o impedirgli di viaggiare. (Rivista Africa)

Su altri giornali

Diversi i dispersi in mar… - giannisassari08 : RT @ilgiornale: Oltre 700 migranti giunti dalla Libia sono sbarcati in meno di un giorno sull'isola di Lampedusa. Un’amalgama composta da pochi libici, . MariMario1 : RT @ilgiornale: Oltre 700 migranti giunti dalla Libia sono sbarcati in meno di un giorno sull'isola di Lampedusa. (Zazoom Blog)

Prince rischia il congelamento dei conti bancari. Un’operazione da 80 milioni di dollari per rintracciare e uccidere comandanti libici nemici di Khalifa Haftar, tra cui anche cittadini dell’Unione europea. (Open)

Ha violato l'embargo imposto dalle Nazioni Unite inondando di armamenti le milizie di Khalifa Haftar, proprio nel momento in cui il generale si trovava in maggiore difficoltà contro le forze di Tripoli. (ilGiornale.it)

Previous Eric Prince: Il fondatore di Blackwater ha partecipato alla missione mercenaria in Libia

Gli Stati Uniti “vogliono continuare a sostenere il processo sostenuto dall’Onu di una soluzione giusta e duratura sulla controversia” legata alla situazione del Sahara marocchino. Continueremo ad appoggiare il lavoro di Minurso per controllare il cessate-il-fuoco e prevenire la violenza nella regione” (LaPresse)

È riuscito a far arrivare in Libia anche alcuni aerei da guerra, tutto in violazione dell’embargo Onu sulle armi . È quanto emerge da un rapporto confidenziale delle Nazioni Unite , secondo cui Erik Prince , tra i principali sostenitori ed alleati dell’ex presidente Donald Trump e fondatore della società di contractor Blackwater , propose un’operazione militare per aiutare il generale Khalifa Haftar , l’uomo forte della Cirenaica che nell’aprile del 2019 aveva lanciato un’offensiva per la conquista di Tripoli (Il Fatto Quotidiano)

Il rapporto delle Nazioni Unite, presentato giovedì al Consiglio di sicurezza, è disponibile in alcune parti di Deutsche Presse-Agentur. L’agenzia di stampa tedesca DPA aveva già riferito della missione a maggio, citando esperti delle Nazioni Unite – ma senza informazioni che Prince fosse strettamente correlato ad essa (Mondo Sci News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr