L’Academy di Valentino Rossi: sogno francese con Quartararo-Zarco

L’Academy di Valentino Rossi: sogno francese con Quartararo-Zarco
Per saperne di più:
Corse di Moto SPORT

“L’idea di un’accademia è ovviamente carina“, ha ammesso Johann Zarco a Motorsport-Total.com

Il punto di riferimento è la VR46 Academy di Valentino Rossi, capace di portare ben tre piloti in MotoGP nell’arco di un decennio.

In Francia si pensa ad un progetto in stile Academy VR46 di Valentino Rossi.

Solo Casey Stoner e Nicky Hayden hanno saputo spezzare questo binomio italo-spagnolo, dominato da Valentino Rossi, Marc Marquez, Jorge Lorenzo e in ultimo Joan Mir. (Corse di Moto)

Ne parlano anche altri giornali

Estate intensa per Valentino Rossi, che a breve annuncerà le sue intenzioni per il 2022. 18 Luglio 2021. Il centauro numero 46 a breve renderà note le sue intenzioni per il 2022, ma intanto ufficializza un'altra bella iniziativa. (Sportal)

Dovremmo sfruttare questo sogno, ma dobbiamo mantenerlo vivo per più di un anno. "Fabio ed io in questo momento non potremmo occuparcene subito… Anche Valentino Rossi non è partito subito, ma ha costruito tutto passo dopo passo… Così dobbiamo fare anche in Francia (Sportal)

Ogni epoca ha un suo stile e Valentino sta lottando con ragazzini di 20 anni Poi tutte le cose non sono eterne e un calo di prestazioni fa parte del corso naturale degli eventi. (AutoMotoriNews)

Marco Melandri: Valentino Rossi spalle al muro

Luca Marini svela la sua trepidazione per il 2022, quando salirà in sella ad una moto del nuovissimo team Aramco VR46. Penso che VR46 abbia un ottimo metodo di lavoro e che potremo essere molto forti in futuro“ (Sportal)

Presto annunceremo il giorno dell'inaugurazione", ha annunciato il fan club di Rossi via social network. Il merchandising ufficiale con il logo "Yellow Park" è già offerto da VR46 nel negozio online (GPOne.com)

Secondo diversi addetti ai lavori, tra i quali Marco Melandri, le parole del principe più che un auspicio sono quasi una direttiva per il centauro di Tavullia, che nella prossima stagione potrebbe davvero correre in Ducati: "Ho la sensazione che i problemi che hanno ora con lo sponsor sono dovuti al fatto che il principe pretende di avere Valentino nel team per il primo anno", è l'impressione di Marco Melandri a Mowmag. (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr