Marko: “Ero scettico sull'Halo, ma è stato decisivo”

FormulaPassion.it SPORT

La penalità sarà un handicap per Verstappen alla prossima gara, soprattutto quando la lotta per il mondiale è così ravvicinata

D’altro canto, il caso Verstappen-Hamilton ha decretato la vittoria di coloro che, sin da subito, avevano difeso l’introduzione in F1 del sistema di sicurezza.

Era il 2018 quando l’Halo, il dispositivo progettato per proteggere la testa del pilota, faceva la propria apparizione in un campionato mondiale di Formula 1. (FormulaPassion.it)

Su altri media

Un evento, quest’ultimo, in cui è programmato anche il consueto meeting dei piloti, lì dove verrà preso in esame proprio l’incidente tra i due contendenti al titolo mondiale di quest’anno. (FormulaPassion.it)

Dietro ciò che facciamo in pista e diciamo alla stampa, c’è un’altra dimensione: il rispetto che si ha o non si ha l’uno con l’altro. Il contatto tra Lewis Hamilton e Max Verstappen alla Prima Variante di Monza ha fatto il giro del mondo e potrebbe sicuramente essere tra le copertine della stagione 2021, come simbolo della durezza della lotta tra i due contendenti del campionato. (FormulaPassion.it)

Secondo il consulente numero uno del team austriaco Helmut Marko infatti tutte le polemiche sollevatesi dopo l'incidente sono frutto di una messa in scena orchestrata da Mercedes, infortunio al collo di Hamilton compreso. (Sport Fanpage)

Credo sia naturale che in F1 si possa assistere ad una maggior probabilità di assistere a questi incidenti tra due piloti in battaglia per il titolo" È comprensibile vedere questo tipo di dualismo, esattamente come è accaduto in passato", sono le parole a Gpfans. (Sportal)

Verstappen, infatti, sarebbe in odore di nuova penalità che lo costringerebbe a partire dall’ultimo posto della griglia compromettendo quindi la sua gara in maniera davvero importante, se non definitiva. (AutoMotoriNews)

15 settembre 2021 a. a. a. Dopo l'incidente di domenica scorsa al Gp di Monza con Max Verstappen il campione del mondo Lewis Hamilton si è subito fatto visitare dal medico del suo team, per verificare l'entità di emicrania e dolori al collo. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr