Powell bis infiamma attese sui tassi, tensioni anche su Btp e spread. Ma rialzo tassi Bce per i gestori è un miraggio lontano

Powell bis infiamma attese sui tassi, tensioni anche su Btp e spread. Ma rialzo tassi Bce per i gestori è un miraggio lontano
Finanzaonline.com ECONOMIA

I rendimenti dei Treasury USA a 10 anni sono salito fino ad area 1,66%, mentre il trentennale viaggia poco sopra il 2%.

Non a caso il mercato monetario è tornato a prezzare il primo rialzo dei tassi d 25pb già nella riunione di giugno.

Oltreoceano la riconferma di Jerome Powell alla guida della Federal Reserve per i prossimi quattro anni ha riacceso le scommesse su un inasprimento monetario nel corso del 2022. (Finanzaonline.com)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il dollaro è stato sostenuto da dati forti che hanno seguito un balzo dell'indice CPI, mentre i casi di Covid-19 in aumento in Europa e le nuove restrizioni hanno evidenziato divergenze con gli Stati Uniti. (Milano Finanza)

Sicuramente l’ondata di Covid in Europa è stata molto più forte del previsto e la paura dei lockdown è forte. Fuga verso i beni di rifugio. L’azionario ormai è un sorvegliato speciale (iLoveTrading)

Un biglietto verde forte colpisce anche i settori USA che vendono molto all’estero Super dollaro: i motivi del rally della valuta. Le aspettative di una politica monetaria Fed da falco stanno continuando a sostenere il biglietto verde mentre l’Europa è alle prese con il nervosismo da quarta ondata Covid. (Money.it)

Rendimenti Btp in deciso aumento complice effetto Powell bis

Probabilmente oggi c’è poco da aspettarsi dai mercati finanziari, dato che i mercati azionari e obbligazionari statunitensi saranno chiusi, ha detto UOB. Le valute asiatiche si consolidano contro il dollaro in vista della festa del Ringraziamento negli Stati Uniti. (Milano Finanza)

Ascolta la versione audio dell'articolo. 3' di lettura. Il dato sui sussidi alla disoccupazione negli Stati Uniti (che ha toccato il minimo dal lontano 1969) e quello sull’inflazione Pce (balzato al massimo dal 1990 al 5%), sono stati come due ciliegine sulla torta del super-dollaro. (Il Sole 24 ORE)

Il sell-off sui bond, con conseguente aumento dei rendimenti, sta riguardando anche i Btp. Il tasso del BTP a 10 anni è tornato di slancio sopra il muro dell'1% (massimo a 1,06%) con spread Btp/Bund in allargamento in area 128 punti base. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr