Campagna vaccinale, dosi Pfizer e Moderna sono sufficienti per fare i richiami di AstraZeneca

Fanpage.it SALUTE

Infine Johnson & Johnson solamente 1,74 milioni, il 23,84% di quelle previste da contratto entro il secondo trimestre.

Quante dosi di vaccino sono arrivate nelle ultime settimane. Dal primo al 14 giugno Pfizer ha consegnato 6,33 milioni di dosi, Moderna 433mila

Da Pfizer 8,74 tra dicembre 2020 e primo trimestre 2021, più 32,71 milioni nel secondo trimestre e un totale di 41,46 milioni.

Johnson & Johnson prevede la consegna di 7,30 milioni di dosi, tutte nel secondo trimestre. (Fanpage.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

La decisione è stata comunicata ieri dal Ministro della Salute Speranza, dal Commissario straordinario Figliuolo, dal Coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico Locatelli e dal portavoce del Cts Brusaferro: chi ha già ricevuto un’iniezione di AstraZeneca, se ha meno di 60 anni, riceverà la seconda dose solo con Pfizer o Moderna. (Corriere della Sera)

Restano invece invariate le date delle seconde dosi per i soggetti con età inferiore ai 60 anni ai quali sarà somministrato vaccino Pfizer o Moderna. Si ricorda di seguito il programma delle anticipazioni delle seconde dosi Astrazeneca, come indicato dal commissario Figliuolo, solo per gli ultra sessantenni:. (AltamuraLive)

A tutti i restanti soggetti di età inferiore ai 60 anni e non ancora vaccinati verrà somministrato un vaccino ad m-RNA. (Corriere Salentino)

Arezzo, 13 giugno 2021 - 6.205: questo il totale nella Asl Tse delle persone al di sotto dei 60 anni che tra il 20 marzo e il 7 giugno hanno fatto la prima dose di vaccino AstraZeneca e che adesso faranno la seconda con Pfizer oppure con Moderna. (LA NAZIONE)

"Il ministro Speranza ha chiarito, ha fatto le sue dichiarazioni, ha specificato come comportarsi con i vaccini Astrazeneca e le seconde dosi, la situazione è chiara" Che però nega che ci sia confusione sulle modalità di vaccinazione e in particolare sulla somministrazione della seconda dose di un altro siero per chi ha già ricevuto la prima di Astrazeneca. (Today.it)

«Siamo pronti ad attuare immediatamente le disposizioni del Commissario Figliuolo su Astrazeneca.Sono circa 37mila le seconde dosi di Astrazeneca programmate per le prossime settimane per cittadini under 60: a loro verrà somministrato Pfizer o Moderna, secondo le indicazioni nazionali. (MolfettaViva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr