Bobbio, domani chiusi asilo e scuola elementare. Screening di massa per alunni e insegnanti

Bobbio, domani chiusi asilo e scuola elementare. Screening di massa per alunni e insegnanti
Libertà INTERNO

In seguito ad alcuni contagi registrati nei giorni scorsi e all’isolamento precauzionale di alcuni alunni, domani le scuole dell’infanzia e primaria di Bobbio saranno chiuse.

L’azienda sanitaria ha infatti predisposto lo screening di massa per studenti e insegnanti.

Gli istituti resteranno chiusi fino a data da desinarsi in base all’esito dei tamponi.

Restano aperte le scuole medie

(Libertà)

Ne parlano anche altri giornali

A Parete il primo cittadino Gino Pellegrino ha deciso di sospendere per una settimana (fino al 26 febbraio) la didattica in presenza e quindi si tornerà tra i banchi il prossimo lunedì 1 marzo. La decisione è stata presa di concerto con il dirigente scolastico e l'Asl "in considerazione dell’isolamento del personale scolastico in attuazione del protocollo Covid-19 e dell’assenza di altri per malattia". (CasertaNews)

A Gallipoli alcuni dirigenti scolastici hanno già inoltrato alle famiglie i moduli per la richiesta di didattica in presenza. Ma anche e soprattutto, a inoltrare ai dirigenti scolastici le richieste di ammissione alle lezioni in presenza (Quotidiano di Puglia)

Poi seguiremo le indicazioni che ci saranno fornite dalla Regione Abruzzo". Ricordiamo che è stato attivato il Coc, contattabile al numero 348/3973986 L'assessore ha aggiunto:. (IlPescara)

Docenti primaria: "Scuola fino al 30 giugno? No, non siamo baby sitter"

Da questa mattina, 22 febbraio e fino a lunedì prossimo 1° marzo compreso, resterà chiusa la scuola primaria "Molinari" di Bardello; una decisione concordata tra la dirigenza scolastica del plesso e il Comune a causa delle presenza di alcuni casi di Coronavirus. (VareseNoi.it)

Ora dovremmo recuperare le lezioni fino al 30 giugno? Docenti primaria: no a lezioni fino al 30 giugno. (Orizzonte Scuola)

Com’è possibile pensare di fare didattica e lezioni frontali a 20/25 bambini, seduti per 8 ore su una sedia, con 40 gradi all’ombra? “Ora dovremmo recuperare le lezioni fino al 30 giugno?”. Noi docenti ci stiamo già fino al 30 giugno a scuola per programmare l’anno scolastico successivo. (Oggi Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr