Riforma del fisco, dalla nuova Irpef a patrimoniale: le proposte dei partiti

Riforma del fisco, dalla nuova Irpef a patrimoniale: le proposte dei partiti
Sky Tg24 ECONOMIA

È quanto emerge dai documenti depositati in commissione Finanze di Camera e Senato da tutti i gruppi, in vista di una proposta parlamentare che dovrà essere prodotta entro il 30 giugno. Bonus Irpef 2021 ai dipendenti: a quanto ammonta e quando si applica

1/9 IPA/Fotogramma. Tutti i partiti concordano sulla necessità di abbassare le tasse sul ceto medio.

In termini fiscali significa rivedere il terzo scaglione dell'Irpef, quello fra i 28 e i 55mila euro, sul quale l'aliquota fa un balzo di ben 11 punti percentuali, dal 27% al 38%. (Sky Tg24 )

La notizia riportata su altri media

Il modello prevede una “no tax area” (una soglia di reddito, 9.000 euro, esente dal pagamento di imposte). Completano il sistema due aliquote fisse: 42% per redditi compresi tra i 54.950 euro e i 260.532; 45% per tutti i redditi che superano i 260.532 euro. (Il Sole 24 ORE)

Entra nel vivo la riforma Irpef con l’obiettivo di ridurre le imposte al ceto medio. Sia Forza Italia sia Lega prevedono poi una “No tax Area” che la Lega fisserebbe a 10.000 euro e Forza Italia a 12.000. (Wall Street Italia)

In arrivo a fine luglio il disegno di legge delega per la Riforma del Fisco. L’obiettivo comune per la Riforma dell’Irpef sembrerebbe essere quello di alleggerire il carico fiscale sugli italiani che guadagnano dai 28 ai 55mila euro l’anno. (The Italian Times)

Riforma IRPEF, le proposte sul tavolo: ipotesi scaglioni e no tax area

Anche i partiti di centrodestra presentano proposte per rimodulare gli scaglioni IRPEF: Forza Italia porterebbe a tre il numero degli scaglioni dagli attuali cinque, il Carroccio si esprime per una rimodulazione e per l’innalzamento della no tax area a 10mila euro. (PMI.it)

Per il M5s la priorità sta nel semplificare deduzioni e detrazioni, mentre, “sotto gli occhi di tutti il maxiscaglione tra la seconda e la terza aliquota che per i redditi tra 28.000 e 55.000 sale di 11 punti, dal 27% al 38%” La legge delega dovrebbe essere presentata entro luglio. (Wall Street Italia)

Forza Italia chiede d’istituire delle aliquote fino al 33%, con un passaggio alla flat tax per redditi superiori. Si partirebbe dal 23% fino a 25mila euro, per passare al 33% fino a 55mila e al 43% oltre questa soglia. (Notizieora.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr