Mediaset, Vivendi scende. Fininvest va sopra il 50%

ilGiornale.it ECONOMIA

Fininvest avrà il diritto di acquistare le azioni eventualmente invendute in ciascun periodo di 12 mesi, al prezzo annuale stabilito.

È effettivo l'accordo tombale che, dopo cinque anni di guerra legale, ha sancito la pace tra la galassia Fininvest-Mediaset e Vivendi.

Con l'esecuzione dell'intesa cadono tutte le pendenze tra Vivendi, Mediaset e Fininvest, che si sono sfidati in tribunale non solo a Milano ma anche a Madrid e Amsterdam, con esiti alterni. (ilGiornale.it)

Su altri media

L'ora degli investimenti per la famiglia Berlusconi: 770 milioni su libri e televisioni di Sara Bennewitz. Da inizio 2020, la Fininvest si è concentrata sulle attività industriali di Mediaset e Mondadori, liberando risorse dalla partecipazione finanziaria in Mediobanca. (La Repubblica)

Dopo lo stacco del dividendo, arriva il closing dell’operazione che, dopo cinque anni di scontri nei tribunali di tutta Europa, ha visto i soci “separati in casa” aver siglato il 3 maggio un’intesa per l’uscita graduale in 5 anni di Vivendi dal capitale Mediaset e un concreto patto di non belligeranza. (Il Sole 24 ORE)

Fininvest avra' il diritto di acquistare le azioni eventualmente invendute in ciascun periodo di 12 mesi, al prezzo annuale stabilito Con tale acquisto Fininvest torna, dunque, dopo 16 anni a possedere oltre il 50% di Mediaset, considerando i diritti di voto (per la precisione il 50,99%). (Il Sole 24 ORE)

La quota del 5% è stata ceduta da Vivendi al prezzo concordato di 2,70 euro, dopo il pagamento. del dividendo avvenuto mercoledì scorso. Fininvest ha acquistato il 5% del capitale di Mediaset da Vivendi, formalizzando uno dei passaggi previsti dell’accordo firmato all’inizio di maggio tra Cologno e il gruppo parigino. (Corriere della Sera)

Con tale acquisto Fininvest torna a possedere oltre il 50% di Mediaset, considerando i diritti di voto (esattamente il 50,99%). Fininvest, Mediaset e Vivendi hanno siglato il closing dell'accordo globale raggiunto per mettere fine alle loro controversie, rinunciando reciprocamente a tutte le cause e denunce pendenti. (Digital-Sat News)

ivendi fa un passo indietro in Mediaset, e Fininvest uno in avanti nel capitale del Biscione, tornando dopo 16 anni ad aver la maggioranza assoluta dei diritti di voto. Dopo il mancato acquisto della francese M6, Mediaset ha già messo gli occhi sulla tedesca ProsiebenSat, portandosi tra azioni e opzioni a un passo della soglia d'Opa, in attesa che la prossima primavera venga a scadenza l'attuale consiglio di amministrazione. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr