TMW RADIO - Impallomeni: "Inter, Inzaghi bravo e fortunato. Kulusevski, altra chance sprecata"

TMW RADIO - Impallomeni: Inter, Inzaghi bravo e fortunato. Kulusevski, altra chance sprecata
TUTTO mercato WEB SPORT

Kulusevski, altra chance sprecata". vedi letture. A parlare di Supercoppa italiana a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l'ex calciatore e giornalista Stefano Impallomeni.

"Lo stop di Alex Sandro di petto è stata la perla delal serata.

Poi i cambi errati di Inzaghi e le dichiarazioni euforiche di Sanchez che si dichiara campionissimo".

"Se Alex Sandro sbaglia lo stop.che doveva fare?

tmw radio Impallomeni: "Inter, Inzaghi bravo e fortunato. (TUTTO mercato WEB)

Se ne è parlato anche su altri giornali

«La classifica dice questo, ma in partite secche spesso decidono gli episodi e le invenzioni dei fuoriclasse. Ascolta la versione audio dell'articolo. L’ex centrocampista dell’Inter Veron ha parlato della finale di Supercoppa di questa sera tra Inter e Juve. (Calcio News 24)

La squadra vincitrice riceverà 1.8 milioni di euro, mentre chi perderà riceverà 1.2 milioni di euro. Tutti i dettagli verso la sfida di questa sera. Inter e Juve si danno battaglia per il primo titolo stagionale: la Supercoppa italiana (Calcio News 24)

Brozovic rinnova ed entra al decimo posto della top10 dei più pagati in Serie A, ed è tutto molto logico. Brozovic in top10, vi ricordate che Dybala…. vedi letture. Che la finale di Supercoppa Italiana sia Inter-Juventus ha un che di giusto al di là dei traguardi sportivi. (TUTTO mercato WEB)

Un cappuccino con Sconcerti: non è più la Juve l'avversaria dell'Inter, la differenza ormai è troppa

È un'altra Supercoppa che Inzaghi porta via ad Allegri all'ultimo secondo, questa volta addirittura dopo 120' (e un secondo, appunto): nel 2017 l'aveva fatto con la Lazio di Murgia e stavolta con l'Inter di Sanchez, un altro panchinaro. (La Repubblica)

La cosa strana, in definitiva, è che per la definizione del vincitore si sia dovuto aspettare così tanto La Juve ha avuto il merito di resistere, ha pure sfoderato una partita ben fatta ma sempre partendo dal presupposto della propria inferiorità. (fcinter1908)

Ci sono partite che accompagnano il tempo a cambiare padroni: in modo semplice e diretto, quello di San Siro è stato il momento Più che una Supercoppa, Inter-Juve vale un verdetto estremamente importante:. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr