Covid Umbria 12 settembre: 86 contagi, 2 morti

Covid Umbria 12 settembre: 86 contagi, 2 morti
LA NAZIONE SALUTE

Nell'ultimo giorno sono stati accertati 86 nuovi casi e 142 guariti, con gli attualmente positivi ora 1.445, 58 in meno di sabato.

Perugia, 12 settembre 2021 - Cinque ricoverati in meno negli ospedali dell'Umbria, 53, secondo i dati aggiornati sul sito della Regione, sette nelle terapie intensive (dato stabile).

L'Usl Umbria 2 ha invece sospeso 11 dipendenti e tra questi ci sono anche due medici del servizio di continuita' assistenziale (ex guardia medica)

All'Usl Umbria 1 il provvedimento ha riguardato finora 23 sanitari: infermieri e operatori socio sanitari per i quali e' scattata l'aspettativa con azzeramento dello stipendio, ma nessun medico. (LA NAZIONE)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Situazione che ha portato alla sua morte e a quella della piccola Giorgia Le perizie sul cuore di Sara Festa. (Bigodino.it)

Kali non è mai risultata positiva al virus e la presenza del Covid è stata confermata solo successivamente dall'ufficio del medico legale. Come tutti i bambini di età inferiore ai 12 anni, Kali non era ancora idonea alla vaccinazione. (ROMA on line)

Una bambina di 4 anni è morta in Texas poche ore dopo aver manifestato i primi sintomi del Covid. La donna ha anche scoperto di essere positiva al Covid proprio pochi giorni dopo la morte della bambina (Edizione Napoli)

Un decesso al Sant’Andrea, ma calano i positivi

– Crotone: CASI ATTIVI 365 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva, 355 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 7323 (7214 guariti, 109 deceduti). – Cosenza: CASI ATTIVI 1662 (47 in reparto, 5 in terapia intensiva, 1610 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 24819 (24201 guariti, 618 deceduti). (Gazzetta del Sud - Edizione Calabria)

La notizia delle gravi difficoltà di salute della donna, incinta e positiva al covid, finita poi in terapia intensiva, sono state riportate pochi giorni fa dalla sorella, Maria Reale. In queste ore è giunta la notizia del decesso. (Cronache della Campania)

Scendono anche i pazienti positivi ricoverati nell’ospedale spezzino, passati da 9 a 7. I pazienti positivi nelle strutture sanitarie liguri sono 91 (1 meno di ieri) e sono 9 quelli ricoverati in Terapia intensiva (Città della Spezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr