L'open week-end è un vero caos, al Palacongressi centinaia di ultraottantenni e "fragili" ammassati per il vaccino

L'open week-end è un vero caos, al Palacongressi centinaia di ultraottantenni e fragili ammassati per il vaccino
AgrigentoNotizie ECONOMIA

Nella prima delle quattro giornate dell’open week - end anti-Covid promosso dalla Regione scoppia il caos nel centro vaccinale del Villaggio Mosè di Agrigento dove, centinaia di fragili e anziani over 80, sono stati costretti ad estenuanti file.

Da oggi e fino a domenica, è stata data la possibilità di vaccinarsi senza prenotazione con i sieri Pfzier e Moderna agli over 80 e alle persone con determinate patologie che hanno compiuto il sessantesimo anno di età

Un enorme assembramento di persone, moltissime delle quali vulnerabili, provenienti anche da centri molto distanti dall’Hub e che hanno dovuto attendere per diverse ore in piedi e soprattutto con l’elevato rischio del contagio dovuto all’azzeramento del distanziamento. (AgrigentoNotizie)

Su altri giornali

Riparte l’open weekend di vaccinazione. L’Asp informa inoltre che la possibilità di vaccinarsi, sempre in questo fine settimana, è estesa anche con Pfizer e Moderna a tutti i cittadini over 80 e a tutti gli over 60 che appartengono alle categorie ad elevata fragilità (anche coloro che, inizialmente prenotati per AstraZeneca, sono stati rinviati, per patologie, ad un nuovo appuntamento con la somministrazione di Pfizer o Moderna). (Malgrado Tutto Web)

Covid, da oggi a domenica vaccinazione senza prenotazione in provincia di Agrigento
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr