Vaccinazioni, per gli under 60 in Lombardia prenotazioni forse da giovedì

Vaccinazioni, per gli under 60 in Lombardia prenotazioni forse da giovedì
ilSaronno INTERNO

Ma anche per chi ha meno di sessant’anni e nessuna specifica, grave patologia l’attesa potrebbe dunque presto finire.

Ed ora questa sicurezza dovrebbe esserci: entro il 5 maggio ovvero domani dovrebbero essere messe nella disponibilità della Lombardia altre 745 mila dosi, sufficienti per oltre una settimana da vaccinazioni su numeri da record.

– Apriranno giovedì 6 maggio, le prenotazioni per gli under 60 in Lombardia?

Per la precisione sono in consegna 360 mila dosi Pfizer, 315 mila Astrazeneca, 42 mila dosi Moderna e 26 mila monodosi Johnson & Johnson

Proprio ieri vaccinandosi con Astrazeneca, il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, aveva detto di voler aprire appena possibile le prenotazioni per gli under 60 ma a patto di avere sicurezza sulle prossime forniture di vaccini, per evitare il rischio di mancanza di dosi. (ilSaronno)

Ne parlano anche altri giornali

Attesa per le prenotazioni dei vaccini per gli over 50. In tanto è attesa l'apertura delle prenotazioni per gli over 50. Dalle 9 di oggi, mercoledì 5 maggio, in Lombardia sono state aperte le prenotazioni per la somministrazione del vaccino anti-Covid a tutti gli operatori sanitari e socioassistenziali che operano nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali pubbliche e private. (Fanpage.it)

Secondo Ciccozzi, “sarebbe stato necessario fare dei tamponi a tutti i presenti perché adesso non siamo in grado di mettere in atto alcun tracciamento, il virus può diffondersi in tutta la Lombardia”. VARIANTE INTER/ Virus c’è quando Sindaco chiude (i ristoratori). (Il Sussidiario.net)

In Lombardia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.557 nuovi casi di Coronavirus su 50.251 tamponi effettuati. Aumentano i contagi a fronte però di un numero più elevato di tamponi: ieri erano stati rilevati 1.354 nuovi casi di Coronavirus su 39.365 tamponi effettuati. (Fanpage.it)

Coronavirus: i nuovi positivi sono 227 nel Varesotto, 1.557 in Lombardia

Ad oggi sono state somministrate oltre 21 milioni di dosi, ma il quadro che emerge mostra ancora un’Italia a più velocità e diversificata nelle scelte. Oltre 530.000 dosi di vaccino sono state somministrate in Sardegna, pari all'80,5% di quelle consegnate. (AGI - Agenzia Italia)

E siccome entro il 19 maggio dovrebbero arrivare due milioni di dosi, qualcuno è ottimista su un'apertura assai prossima delle prenotazioni per questa fascia d'età. E nella città metropolitana di Milano quasi il 29% della popolazione ha ricevuto la prima dose di vaccino (MilanoToday.it)

In provincia di Varese quelli comunicati tra lunedì e mercoledì della settimana scorsa erano 757 questa settimana sono 592. La provincia di Varese ricade sotto l’area di competenza della SOREU dei Laghi, il riferimento per i territori di Como, Varese, Lecco e l’area del Legnanese. (varesenews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr