Zenga: «Inter, periodo tosto. Con l’Atalanta match scudetto, una gestione»

Inter-News SPORT

Zenga sottolinea ancora una volta come per l’Inter il prossimo mese veda diversi scontri diretti, a partire da quello di oggi a Bergamo contro l’Atalanta.

È un periodo tosto, poi che sia un match per lo scudetto assolutamente sì.

OCCHIO AL PROGRAMMA – Walter Zenga valuta i prossimi impegni: «Io avevo detto che l’Inter, alla ripresa del campionato dopo la sosta natalizia, aveva due mesi sosti.

Gian Piero Gasperini ha dichiarato che loro non sono da scudetto, ma se l’Atalanta fa sua la partita mette una base notevole

Guardando il calendario adesso gioca a Bergamo, poi ha il Venezia in casa, la sosta, il 6 febbraio il derby, poi il Napoli e il Liverpool. (Inter-News)

Se ne è parlato anche su altri media

Il tecnico presenterà Atalanta-Inter, partita in programma domani alle ore 20.45 al Gewiss Stadium di Bergamo e valida per la ventiduesima giornata di Serie A Inzaghi sarà protagonista della conferenza stampa di vigilia di Atalanta-Inter. (Inter-News)

Dzeko con Sanchez potrebbe tornare a fare la prima punta vera Le ultime voci danno Lautaro Martinez verso la panchina e dunque per Inzaghi, chi potrebbe completare al meglio le qualità di Sanchez, è Dzeko. (Inter-News)

Il cileno dal 1' contro l'Atalanta: al suo fianco uno tra Lautaro Martinez e Dzeko. "Il leone forse ha rotto la gabbia". Il ballottaggio riguarda il suo partner: Inzaghi deve scegliere tra Dzeko e Lautaro" si legge sul giornale (Fcinternews.it)

Montolivo preannuncia spettacolo in Atalanta-Inter di oggi (ore 20.45). Due squadre che hanno qualità, che giocano bene al calcio, con due allenatori esperti che hanno cambiato strategie (Inter-News)

Secondo Matteo Barzaghi, Alexis Sanchez scenderà in campo dal 1′: «L’allenamento è ancora in corso ad Appiano Gentile. Secondo Matteo Barzaghi – intervenuto nel corso del pomeriggio di Sky Sport 24 -, Inzaghi si porta dietro un grande dubbio. (Inter-News)

Perché vincere fa sempre bene ma quando gli impegni sono così ravvicinati bisogna smaltire velocemente sia la stanchezza che l’entusiasmo. SMALTIRE LA SBORNIA – Il secondo titolo si può legare direttamente alla vittoria della Supercoppa. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr