Esercitazioni militari nei pressi di Taiwan, la Cina ora fa paura

Esercitazioni militari nei pressi di Taiwan, la Cina ora fa paura
Più informazioni:
ZON ESTERI

Cresce ora dopo ora la tensione nell’area di Taiwan.

Intanto il Ministro della Difesa di Tapei ha annunciato di prepararsi alla guerra “senza cercare la guerra“

L’annuncio arriva dalla stessa Tokyo e ora tra Cina e USA iniziano a rimbalzare accuse reciproche.

La Cina oggi ha infatti dato il via ad una serie di esercitazioni militari nella zona, evento senza precedenti.

Secondo Taipei il governo di Pechino ha disposto il lancio di 11 missili e di questi, 5 hanno raggiunto la zona di competenza del Giappone (ZON)

Ne parlano anche altri media

Il portavoce della missione cinese presso la Ue, Zhang Ming ha avvisato che Pechino risponderà a “qualsiasi azione che viola la sovranità e l’integrità territoriale della Cina”. Considerando anche come quattro di quei cinque abbiano «sorvolato l’isola principale di Taiwan» (Secolo d'Italia)

“È una grave violazione della sovranità e dell’integrità territoriale della Cina”. L’Unione Europea in tutto questo (come al solito) china il capo e subisce i dictat in silenzio. (Radio Radio)

Insomma in questo scontro durissimo tra Washington e Pechino si inserisce anche Tokyo che potrebbe diventare presto un obiettivo della furia cinese nella regione. 04 agosto 2022 a. (Liberoquotidiano.it)

Cina convoca ambasciatori G7 e Ue su comunicato Taiwan

Gli stessi ministri hanno avvertito che la crescente situazione di tensione intorno a Taiwan potrebbe innescare "conflitti aperti", mentre la Cina si prepara a tenere "manovre militari mirate" su vasta scala circondando l'isola Il via alle operazioni – le più grandi esercitazioni militari mai fatte intorno a Taiwan da parte della Cina – in risposta alla visita sull'isola della presidente della Camera Usa Nancy Pelosi. (Finanza Repubblica)

Così il Dow Jones ha chiuso in rialzo dell'1,3%, il Nasdaq del 2,6% e lo S&P500 dell'1,6%. anche se Stephen Roach, ex capo di Morgan Stanley Asia, ha detto che la visita a Taiwan della presidente della Camera Usa Nancy Pelosi è stata come "rovesciare il sale su una ferita aperta della Cina" (Milano Finanza)

Prezzi alle stelle. Addirittura +9,6% a luglio 2022 rispetto a luglio 2021: l'aumento record riguarda sia i prodotti freschi che i lavorati. (Trentino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr