Vittoria Puccini rivela: “Anche io vittima di catcalling. Da ragazzina gli uomini mi fischiavano…

Vittoria Puccini rivela: “Anche io vittima di catcalling. Da ragazzina gli uomini mi fischiavano…
Il Fatto Quotidiano CULTURA E SPETTACOLO

L’ho sempre trovata una violenza, un’aggressione in qualche modo, sì verbale, ma le aggressioni non devono essere per forza solo fisiche”.

A darle fastidio era “soprattutto il senso di disagio che mi lasciava da ragazzina quando mi dicevano le cose per strada o dalle macchine quando gli uomini mi fischiavano”, ha continuato ancora.

L’attrice, ospite domenica 4 aprile di Fracnesca Fialdini a “Da Noi…a Ruota Libera”, su Rai1, ha raccontato di essere stata anche lei vittima di catcalling e di non capire le diverse critiche arrivate alla figlia di Michelle Hunziker (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altre testate

Sono atteggiamenti ingiustificabili", ha dichiarato l'attrice a Da noi. Dopo lo sfogo di Aurora Ramazzotti, la figlia di Michelle Hunziker, è arrivato quello di Vittoria Puccini. (Tuttosport)

Anche se secondo me vale per tutte, pure se hai 40 anni fonte: fanpage. L’ho sempre trovata un a violenza, un’aggressione in qualche modo, sì verbale, ma le aggressioni non devono essere per forza solo fisiche. (Trendit)

È una molestia soprattutto su una ragazza giovane che magari non ha la forza di farsela scivolare addosso anche se vale per tutte, pure se hai 40 anni". www.raiplay.it. Tiziano Ferro: «La violenza sulle donne è anche psicologica». (Il Messaggero)

Catcalling, Vittoria Puccini con Aurora Ramazzotti: "Anche io vittima, è una molestia"

Aurora Ramazzotti, su Instagram niente più Rubrichetta per i suoi follower? I suoi fan sui social sono delusi: ecco perchè ha preso questa decisione. (YouMovies)

"L'ho sempre trovata un a violenza, un'aggressione in qualche modo, sì verbale, ma le aggressioni non devono essere per forza solo fisiche". (Gossip Fanpage)

Milano - Vittoria Puccini come Aurora Ramazzotti contro il fenomeno del Catcalling. L’attrice, ora protagonista sempre su Rai1 della serie “La fuggitiva”, ha continuato: “E’ una molestia. (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr