Lecce eliminato, domani Verona-Bari. Serie C: verso il rinvio del campionato

Lecce eliminato, domani Verona-Bari. Serie C: verso il rinvio del campionato
Noi Notizie SPORT

“Lega Pro ha pieno rispetto della giustizia, tuttavia evidenzia che il rinvio del Campionato causa un gravissimo danno economico e reputazionale all’organizzazione e a tutti i club di Serie C.

In relazione alla decisione del Consiglio di Stato che ha respinto la richiesta di FIGC di anticipare l’udienza relativa alla vicenda del Campobasso, Lega Pro dichiara quanto segue.

I salentini, sconfitti in coppa Italia, hanno bucato il primo impegno ufficiale della stagione calcistica. (Noi Notizie)

Ne parlano anche altre testate

Così deciso in Roma il giorno 5 agosto 2022 Le motivazioni del Consiglio di Stato. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) ha pronunciato il seguente decreto. (SportPiacenza)

si dovrebbe rinviare l’inizio del campionato previsto per il 28 agosto pv". La Federazione si era mossa in modo da permettere la disputa della prima giornata di campionato, prevista il 28 agosto. (Tutto Lega Pro)

È caos in serie C. L’organo amministrativo ha disposto che l’udienza sul merito del ricorso si tenga il 25 agosto prossimo, con evidenti problemi per un campionato che, almeno teoricamente, dovrebbe iniziare tre giorni dopo (BARI CALCIO)

Lega Pro, si va verso lo slittamento dell'inizio del campionato

Serie C: Inizio campionato e Coppa Italia verso slittamento Il Consiglio di Stato non discuterà il ricorso del Campobasso prima del 25 agosto. Il Consiglio di Stato ha respinto l’istanza della Figc, che aveva chiesto l’anticipo della camera di consiglio per poter permettere l’avvio regolare di Coppa Italia e campionato di Serie C, rispettivamente il 21 e 28 agosto. (Blunote)

In relazione alla decisione del Consiglio di Stato che ha respinto la richiesta di FIGC di anticipare l’udienza relativa alla vicenda del Campobasso, Lega Pro dichiara quanto segue:. «Lega Pro ha pieno rispetto della giustizia, tuttavia evidenzia che il rinvio del Campionato causa un gravissimo danno economico e reputazionale all’organizzazione e a tutti i club di Serie C (Orticalab)

Manca praticamente soltanto l'ufficialità, dal momento che, senza esito dei ricorsi il campionato non può iniziare La Lega Pro ha richiesto al Consiglio di Stato di anticipare l'udienza per la discussione dei ricorsi presentati da Campobasso e Teramo, ma la domanda è stata rigettata. (TuttoAvellino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr