“Solo le cattive ragazze possono salvare le donne indiane”

Quando cinque anni fa «SlutWalk», movimento contro la violenza sulle donne nato in Canada, contagiò il mondo, in diverse città indiane le ragazze decisero di manifestare contro la giustificazione dello stupro come spiacevole conseguenza di un abbigliamento provocante. «Slut» in inglese è una parolaccia, e non c’è modo di tradurla con un’espression... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....