Unicredit richiama l'AT1 da 1 miliardo. Possibile call per il bond al 9,25%

Milano Finanza ECONOMIA

Il gruppo milanese ha raccolto il consenso con utili medi attesi nel secondo trimestre per 736 milioni di euro contro 671 milioni del consenso Bloomberg.

Tuttavia, questa volta è proprio il gruppo milanese che aprirà la stagione dei risultati italiani presentando la trimestrale il 30 luglio.

Unicredit ha appena annunciato il richiamo del bond perpetuo AT1 da un miliardo di euro emesso nel 2014 (Isin XS1107890847) il 10 settembre 2021. (Milano Finanza)

Su altri media

editato in: da. (Teleborsa) – In conformità con le previsioni dei termini e condizioni, UniCredit comunica che eserciterà l’opzione di rimborso integrale in via anticipata in data 10 settembre dei titoli “temporary write-down deeply subordinated fixed rate resettable” da 1 miliardo di euro, emessi nel 2014. (QuiFinanza)

Il consensus Bloomberg assegna un prezzo obiettivo medio a Volkswagen a 279,95 euro sopra il livello iniziale fissato dal certificate. Il consensus Bloomberg assegna un target price a 20 euro decisamente sopra il livello iniziale (Investing.com)

Banca Unicredit ha comunicato che per il prossimo 10 settembre procederà al rimborso delle obbligazioni senza scadenza con cedola 6,75% ed emesse nel settembre 2014 (ISIN: XS1107890847) per il controvalore di 1 miliardo di euro. (InvestireOggi.it)

Mattinata confortante per Unicredit, che non sta dando seguito alla brusca correzione di ieri e sta provando anzi un nuovo test a 9,70 euro: un nuovo breakout di tale barriera potrà rilanciare la prospettiva di un’estensione della fase rialzista partita dopo il sell-off di lunedì 19 luglio, accompagnando il titolo verso un naturale approdo in corrispondenza della soglia psicologica a quota 10. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr