;

Ai domiciliari per atti sessuali con 12enne, continuava a chattare: scatta carcere

Ai domiciliari per atti sessuali con 12enne, continuava a chattare: scatta carcere
La Sicilia La Sicilia
(Sezione: Interno) RAGUSA - Nonostante fosse agli arresti domiciliari per atti sessuali con una ragazzina di 12 anni continuava a chattare, telefonare e ricevere persone in casa. E' l'accusa contestata a un 21enne che è stato condotto in carcere da agenti della squadra mobile di Ragusa e del commissariato di polizia…
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti