Lucid Air vola a Wall Street: +20% dopo i conti. Ora vale più di Ford 86 miliardi di dollari contro 79

Il Messaggero - Motori ECONOMIA

Dalla sua prima trimestrale da società quotata, Lucid ha comunicato di aver registrato una perdita netta di 524 milioni di dollari e ricavi di 232 milioni di dollari; soprattutto, ha comunicato di aver ricevuto 17.000 prenotazioni per la sua prima auto, in rialzo dalle 13.000 precedentemente annunciate.

Lucid Motors è stata fondata nel 2007 a Newark (California) da Bernard Tse e Sam Weng; oggi è guidata dal Ceo Peter Rawlinson, ex ingegnere di Tesla

Lucid ha dato inizio alla produzione del suo primo veicolo lo scorso settembre ed è quotata a Wall Street da luglio. (Il Messaggero - Motori)

Ne parlano anche altri giornali

Rivian ha fatto un forte ingresso nel mercato delle auto elettriche, attraverso enormi accordi con Ford e Amazon, tra gli altri Grazie alla sua IPO, Rivian ha raccolto altri 11,9 miliardi di dollari. (Motori Magazine)

Lucid Motors è “fiduciosa” di poter costruire 20.000 veicoli nel corso del 2022. Tale domanda vale un corrispettivo di 1,3 miliardi di dollari. (MotoriSuMotori)

Il titolo Tesla si è portato nuovamente sopra i 1000 dollari ad azione e capitalizza oltre i mille miliardi di dollari. Lucid ha chiuso il 2020 con 4 milioni di dollari di fatturato e 720 milioni di perdita. (Massa Critica)

In molti si stanno chiedendo come sia possibile che Rivian vale più di Volskwagen. L’azienda produttrice di auto elettriche, infatti, ne ha realizzate soltanto 200, mentre quelle nel medesimo arco di tempo sono state addirittura 9 mila. (Il Sussidiario.net)

La richiesta di veicoli elettrici probabilmente resterà forte, grazie agli incentivi governativi per promuovere le tecnologie pulite. A luglio, Reuters ha riportato che Rivian ha in programma di investire 5 miliardi di dollari in un secondo impianto di assemblaggio. (Investing.com)

Così il ministro per l’innovazione tecnologica Vittorio Colao in audizione in audizione davanti alla commissione di vigilanza sull’anagrafe tributaria. Roma, 24 nov. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr