Mercato Lazio: Jerome Boateng idea che piace, il nodo è l’ingaggio

Mercato Lazio: Jerome Boateng idea che piace, il nodo è l’ingaggio
Europa Calcio SPORT

Nonostante ciò e le pressioni della stampa tedesca, Low ha comunque deciso di rimanere fermo sulla sua decisione di non convocare più Boateng nella nazionale tedesca.

Troppi per la Lazio che starebbe però riflettendo sulla possibilità di offrirgli un contratto lungo per spalmare i soldi su più anni.

Per ovviare a questo problema, i biancocelesti avrebbero messo gli occhi su Jerome Boateng, svincolato di lusso a fine contratto col Bayern Monaco. (Europa Calcio)

Se ne è parlato anche su altre testate

E il ds, che dovrebbe essere quello che dovrebbe decidere, viene scavalcato. SARRI - "Mi viene il dubbio che ci sia qualcosa che non sta andando per il verso giusto. (La Lazio Siamo Noi)

Resta al momento senza panchina Antonio Conte, dopo che la trattativa con il Tottenham è sfumata Tra le big, manca un’ultima casella da riempire: quella della Lazio, costretta al cambio dopo che Simone Inzaghi ha accettato la corte dell’Inter. (LaPresse)

La trattativa con il Psg è in stato avanzato, ma ballano ancora 10 milioni tra domanda e offerta. Si dice che tutte le strade portino a Roma, è quello che sperano Lotito e Lazio che da giorni stanno trattando con Maurizio Sarri dopo l'addio di Simone Inzaghi. (Tiscali.it)

'Sarri-Napoli, tifosi azzurri delusi: la verità sul mancato accordo'. Il retroscena

10 Maurizio Sarri è pronto a ripartire dalla Lazio : ancora pochi dettagli e poi arriverà il momento degli annunci. Per convincere l'ex allenatore della Juventus, il presidente Lotito gli ha garantito investimenti (almeno 5 acquisti) e conferma dei big. (Calciomercato.com)

Maksimovic e Hysaj hanno fatto parte delle milizie sarriane per tanto tempo [.], il loro contributo può diventare determinante per facilitare l'apprendimento dei top biancocelesti" (Tutto Napoli)

So che i supporters azzurri sono molto legati a Maurizio Sarri, ma bisogna accettare la situazione Di conseguenza, lui e Aurelio De Laurentiis non hanno voluto tornare a lavorare insieme. (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr