Ottavo Rapporto AIFA sulla sorveglianza dei vaccini COVID-19

Ottavo Rapporto AIFA sulla sorveglianza dei vaccini COVID-19
Socialfarma - il portale web della farmacia SALUTE

Comirnaty è il vaccino attualmente più utilizzato nella campagna vaccinale italiana (71%), seguito da Vaxzevria (16%), Spikevax (11%) e COVID-19 Vaccino Janssen (2%).

La distribuzione per tipologia degli eventi avversi non è sostanzialmente diversa da quella osservata per tutte le altre classi di età

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha pubblicato l’ottavo Rapporto di Farmacovigilanza sui Vaccini COVID-19. (Socialfarma - il portale web della farmacia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Vaccino, via libera alla terza dose. Per questa categoria di persone la terza dose va di fatto a completare il primo ciclo vaccinale, portando la risposta immunitaria a livelli ottimali (Virgilio Notizie)

Terza dose vaccino Covid, parla il direttore generale dell’Aifa Nicola Magrini. Riguardo agli immunodepressi Magrini ha avuto modo di aggiungere ulteriori chiarimenti, facendo anche dei riferimenti agli appartenenti alla categoria in questione (Ultim'ora News)

Quindi questi vaccini oltreché straordinariamente efficaci sono altrettanto sicuri». Per gli immunodepressi la terza dose va quindi intesa come il completamento del primo ciclo vaccinale per portare la risposta a livelli ottimali». (Corriere della Sera)

Aifa: rivelato il numero di reazioni avverse alla somministrazione dei vaccini anti-Covid

La Commissione tecnico scientifica (Cts) di Aifa ha dunque espresso il proprio parere, ritenendo che "l’utilizzo del medicinale Parvulan nella profilassi dell’infezione da Sars-CoV-2 non sia sostenuto dalle benché minime evidenze di efficacia e sicurezza. (Yahoo Finanza)

Arriva dall'Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, l'allarme sul Parvulan, un farmaco indicato per il trattamento dell'Herpes Zoster, il cosiddetto 'fuoco di Sant'Antonio', illegale in Italia perché non autorizzato, ma registrato e commercializzato in Brasile. (BresciaToday)

È stato pubblicato l'ottavo Rapporto di farmacovigilanza dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) sulla campagna di vaccinazione contro il coronavirus.Secondo quanto emerge, sono state rilevate 91.360 segnalazioni di sospette reazioni avverse all'inoculazione dei sieri anti-Covid usati nella campagna di vaccinazione, su un totale di 76.509.846 dosi somministrate. (Sputnik Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr