IACHINI, Ecco il tecnico specialista dei rush finali

IACHINI, Ecco il tecnico specialista dei rush finali
Firenze Viola SPORT

Giuseppe Iachini è di nuovo sulla panchina della Fiorentina ed il nastro si riavvolge perché sembra di essere ad un anno fa quando la squadra, in piena crisi, fu affidata al tecnico marchigiano con il compito di portarla alla salvezza.

Iachini è uno specialista dei rush finali di campionato e ciò lo ha ampiamente dimostrato nella sua carriera.

Le 8 lunghezze di distanza dal Cagliari, terzultimo e primo delle retrocesse, permette comunque di dormire sonni tranquilli considerando anche che tra i viola e i sardi ci sono ben 3 squadre nel mezzo. (Firenze Viola)

La notizia riportata su altri media

Tra tanta rabbia c’è però chi sorride. E ora confermo che ho il contratto anche per il prossimo anno (Primocanale)

16:51. 15:02. FORMAZIONE GENOA (3-5-2): Perin - Masiello, Radovanovic, Criscito - Biraschi, Behrami, Badelj, Strootman, Zappacosta - Destro, Scamacca (Virgilio Sport)

Behrami 6 - Viene preferito dal primo minuto a Zajc per la sua capacità di fare quantità contro avversari che prediligono il palleggio. Dà l’accelerata giusta per iniziare l’azione del gol rossoblu del vantaggio e provoca l’espulsione di Ribery. (TUTTO mercato WEB)

DA RIBERY A MILENKOVIC E VLAHOVIC: IL PUNTO SUI GIOCATORI IN SCADENZA

Dusan sta diventando un punto fermo della Fiorentina, dimostra di essere un grande talento partita dopo partita. La base di partenza è di 40 milioni ma la valutazione è destinata a lievitare da qui al termine della stagione. (Calciomercato.com)

Tanti ne sono trascorsi dall’ultima volta in cui Mattia Destro ha gonfiato la rete. Una marcatura importante che permette al bomber ascolano che può raggiungere la doppia cifra. (TUTTO mercato WEB)

Maxi Olivera (scadenza 2021): Addio praticamente certo dopo una lunga serie di prestiti per il terzino sinistro che non ha mai convinto la dirigenza. Valentin Eysseric (scadenza 2021): L'arrivo di Prandelli lo aveva rilanciato, il ritorno di Iachini potrebbe rallentarne il percorso di crescita, ma è innegabile come sia cresciuto negli ultimi mesi. (Firenze Viola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr