Infortuni. Anmil: "In primi 8 mesi 2021 +8,5% denunce ma -6,2% morti, effetto post covid"

Rai News INTERNO

Pur con qualche oscillazione, la regione Liguria presenta un trend tendenzialmente calante, dai 302 casi del 2016 ai 244 del 2019.

E' quanto emerge da un'elaborazione Anmil sudati Inail, che mette a confronto il periodo gennaio-agosto 2021 con gennaio-agosto 2020, diffusa in occasione della 71ma edizione della Giornata Anmil per le vittime degli incidenti sul lavoro.

Va detto tuttavia, precisa l'Anmil, che, soprattutto a livello regionale e ancor più a livello provinciale, si tratta di numeri molto contenuti e statisticamente poco significativi. (Rai News)

Ne parlano anche altri media

La Sezione ANMIL di Ancona ha previsto l'organizzazione delle manifestazioni locali a Senigallia con il seguente programma: alle ore ore 8.30 Raduno dei partecipanti in sede ANMIL di Senigallia Viale Bonopera n. (Vivere Senigallia)

Massimo Olivetti, il Presidente del Consiglio Comunale di Senigallia Dott. Andrea Storoni; il Direttore Provinciale Inail Ancona Dott. (Senigallia Notizie)

Andrea Storoni; il Direttore Provinciale Inail Ancona Dott Massimo Olivetti, il Presidente del Consiglio Comunale di Senigallia Dott. (Vivere Senigallia)

E su qeusto, l’assessore regionale alla Sanià, Manuela Lanzarin, dice di voler vederci chiaro. In Veneto, nella giornata in cui si ricordano le vittime, quello della sicurezza sul lavoro rimane un tema drammaticamente attuale. (TGR – Rai)

L’assessore Marchi: “La politica destini investimenti a prevenzione e assistenza, le risorse ci sono”. REGGIO EMILIA – Quasi 350mila in Italia, più di 46mila in Emilia Romagna, 5.747 nella nostra provincia: sono gli infortuni sul lavoro denunciati all’Inail nel 2021. (Reggionline)

Questo fenomeno, assieme a quello delle malattie sul lavoro – spiega Kaswalder – sono tornati ad essere la vera prima emergenza”. L'allarme di Anmil: ''Qualcosa non sta andando, serve intervenire subito'', aumentano le malattie professionali. (il Dolomiti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr