Redditi 2021: le indennità di disoccupazione agricola, CIG e NASPI in dichiarazione

Redditi 2021: le indennità di disoccupazione agricola, CIG e NASPI in dichiarazione
Fiscoetasse ECONOMIA

La somma dei giorni indicati deve però coincidere con il numero dei giorni indicati al punto 6 della certificazione CU INPS.

Ti invieremo la gratuitamente la nostra famosa rassegna fiscale, e ogni tanto ti segnaleremo e-book, software e circolari che potrebbero interessarti.

Con Risoluzione n 41/E del 4 giugno 2021 le Entrate chiariscono come comportarsi nella compilazione dei modelli dichiarativi:. (Fiscoetasse)

Se ne è parlato anche su altri media

137/1997 in materia delle modalità di calcolo dei giorni di spettanza delle detrazioni per l’indennità di disoccupazione speciale in agricoltura Il contribuente che nel 2020 ha percepito redditi di lavoro dipendente e indennità di disoccupazione agricola deve indicare nella dichiarazione dei redditi:. (Money.it)

Grazie.”. Naspi e ritenuta d’acconto. E’ bene chiarire che c’è una grossa differenza tra lavoro occasionale con ritenuta d’acconto e contratto di lavoro a chiamata. Io il 30 giugno avrò il termine del mio contratto di lavoro che poi mi riprenderà a settembre. (Money.it)

Dal 2015 la NASpI sostituisce sia la ASpI che la mini-ASpI accorpandole in un unico strumento: la NASpI, appunto. I requisiti per presentare la richiesta disoccupazione NASpI. Innanzitutto, occorre aver cessato involontariamente il proprio rapporto di lavoro. (ZON.it)

Redditi 2021: indennità di disoccupazione agricola, CIG e NASPI in dichiarazione

Chi è disoccupato può andare in pensione con 41 anni di contributi senza alcun limite di età; ma a delle condizioni. Affinché i disoccupati possano andare in pensione con 41 anni di contributi, però, è necessario che soddisfino dei requisiti specifici. (Money.it)

Naspi a titolare di partita IVA. Essere titolari di Partita IVA in sé non è ostativo per richiedere la Naspi. In seguito a questo anni fa ho aperto una partita IVA per una attività in proprio. (Money.it)

Anche la CU 2021 prevede l'indicazione del numero dei giorni per i quali spetta la detrazione per lavoro dipendente riferiti a ciascuno dei due semestri (punto 13 e punto 14) Con Risoluzione n 41/E del 4 giugno 2021 le Entrate chiariscono come comportarsi nella compilazione dei modelli dichiarativi:. (Fiscoetasse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr