Covid, Mattarella: “L’Italia non è stata inerte né passiva”

Covid, Mattarella: “L’Italia non è stata inerte né passiva”
Messina Oggi INTERNO

Sede Legale. Via Guicciardini, 27, 98121 – MessinaP.

3/2016Termini e condizioni | Informativa Privacy e Cookie Policy

(Messina Oggi)

Su altre fonti

E' interevnuto così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla cerimonia per l'inaugurazione dell'anno accademico della Statale di Milano. Speriamo che questo criterio non venga abbandonato o rimosso dalla memoria e dai comportamenti quando sara' tramontata la fase dell'emergenza (IL GIORNO)

Nel suo discorso, Mattarella ha sottolineato che per l'uscita dalla pandemia «siamo sulla buona strada, ma non ancora al traguardo». Il presidente in Statale ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico 2020/2021. (Leggo.it)

Il capo dello Stato ha parlato della pandemia come di uno “stress test straordinario” non solo per le Università ma “per l’intera società, per tutti in ogni parte del mondo”, e ha puntualizzato come “la fase drammatica che abbiamo attraversato ci ha consegnato la percezione che ognuno ha bisogno degli altri, ciascuno di noi ha avuto bisogno degli altri, e gli altri hanno avuto bisogno di noi” e quanto sia importante che “non venga rimosso dalla memoria e dagli insegnamenti” quanto imparato durante la pandemia, una volta superata la fase dell’emergenza. (La Voce di Mantova)

Mattarella: “Pandemia stress test per tutto il mondo, non dimentichiamolo

L’Italia ha reagito con saggezza anche coltivando le ragioni della resilienza e pensando al futuro post pandemia”, ha detto il presidente. “Si richiede attenzione per sorreggere e incentivare la ripresa del trasporto aereo, dei trasporti in generale e del turismo” (Quotidianpost.it)

Alla 1° Festa dell’Educazione alimentare saranno presenti anche i ministri delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli, dell’Istruzione Patrizio Bianchi, della Salute Roberto Speranza, della Transizione Ecologica Roberto Cingolani e il vicedirettore della Fao, il bergamasco Maurizio Martina (Corriere Bergamo - Corriere della Sera)

Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico dell’Università degli Studi di Milano. La pandemia di Covid-19 “non è stato uno stress test straordinario soltanto per gli atenei, per le università, lo è stato per l’intera società, lo è stato per tutti in ogni parte del mondo”. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr