Ddl Zan, oltre 1000 emendamenti (700 solo della Lega) e la legge sparisce dal calendario di luglio

Ddl Zan, oltre 1000 emendamenti (700 solo della Lega) e la legge sparisce dal calendario di luglio
Approfondimenti:
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Basta insulti alla dignità delle persone ddl Zan subito e senza modifiche”

Protesta invece il Partito democratico.”672 emendamenti ha presentato la Lega sul ddl Zan.

Salvini sui diritti conferma di avere la stessa linea di Orban“, ha scritto su Twitter Alessandro Zan, deputato Pd e primo firmatario del disegno di legge.

Il Ddl Zan diventi al più presto legge”, ha detto.

Il ddl Zan, sommerso da oltre mille emendamenti, sparisce dal calendario dei lavori di luglio a Palazzo Madama e rischia ormai di essere rinviato a settembre. (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altre testate

Il Ddl Zan è un “avanzamento per il Paese. Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, intervenendo a favore della legge contro l’omotransfobia durante il discorso per la cerimonia del Ventaglio “Guardo con preoccupazioni le leggi in Ungheria – ha aggiunto – ed è importante che l’Ue riesca a stigmatizzare in modo pesante” (Il Fatto Quotidiano)

“I 700 emendamenti presentati dalla Lega al ddl Zan sono il chiaro tentativo di affossare la legge. Oltre mille emendamenti sono stati presentati questa mattina al ddl Zan. (L'HuffPost)

In queste condizioni, secondo i rumours provenienti dal Parlamento, il ddl Zan andrebbe incontro a un sicuro affossamento In Senato il dibattito sull’omotransfobia si arena tra gli emendamenti ed è ormai scontato il destino della discussione. (La Luce di Maria)

Torna “ArmoniE nei Chiostri” in Città Vecchia

Al centro del colloquio: Ddl Zan, diritti e libertà, prevenzione e repressione di ogni tipo di violenza e discriminazione La Lega ne ha presentati 672, più 20 firmati dal solo Roberto Calderoli. (LaPresse)

Il ricatto sul Ddl Zan passa per centinaia di emendamenti. (di Massimo Alberti). Quando si fa la classica domanda: “Perchè sei in piazza oggi?”, la risposta è sempre un po’ la stessa. (Radio Popolare)

Ritorna, dopo il successo l’estate scorsa della prima edizione, la rassegna musicale “ArmoniE nei Chiostri a Taranto… Scopriamo con la Musica le Bellezze di Taranto” di cui il pubblico apprezza la formula innovativa. (Tarantini Time)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr