Mistero sulla scomparsa di due leader taleban: per gli afghani sarebbero morti

Mistero sulla scomparsa di due leader taleban: per gli afghani sarebbero morti
Più informazioni:
La Stampa ESTERI

Da diverso tempo la Guida Suprema Haibatullah Akhundzada e il vice primo ministro Abdul Ghani Baradar non si mostrano in pubblico.

Eppure diventano sempre meno chiare le sorti di due leader dei taleban – la Guida Suprema Haibatullah Akhundzada e il vice primo ministro Abdul Ghani Baradar – che da tempo non si mostrano più in pubblico.

La morte del fondatore, il mullah Omar, venne tenuta nascosta per due anni, durante i quali il gruppo continuò a rilasciare dichiarazioni a suo nome

A conferma della tesi, il fatto che Bardar sia l’unico degli storici leader del movimento a non occupare un ministero di rilievo nel nuovo governo. (La Stampa)

Ne parlano anche altri media

Il gruppo ha anche diffuso un breve video che lo riprenderebbe mentre partecipa ad incontri a Kandahar. I talebani hanno smentito le indiscrezioni in merito alla morte di uno dei loro leader, il mullah Abdul Ghani Baradar, ex capo dell’ufficio politico che è stato nominato vicepremier afgano la scorsa settimana. (Nova News)

Tuttavia, ha dovuto accettare la carica di vice primo ministro L'”uomo forte” dei talebani, il leader spirituale Haibatullah Akhundzadeh, non è apparso un mese dopo aver preso il potere. (CiSiamo.info)

Afghanistan, talebani smentiscono morte vice primo ministro Mullah Baradar

"Dice che sono bugie, e totalmente infondate", ha scritto Shaheen in un post su Twitter. Sulail Shaheen, un portavoce dei talebani, ha detto che il mullah Abdul Ghani Baradar, ex responsabile dell'ufficio politico dei talebani che è stato nominato vice primo ministro la scorsa settimana, ha inviato un messaggio vocale smentendo le voci secondo cui sarebbe stato ucciso o ferito in uno scontro. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr