Mali, centinaia di mercenari Wagner già nel Paese

Mali, centinaia di mercenari Wagner già nel Paese
Rivista Africa ESTERI

A fine dicembre il governo del Mali aveva ufficialmente negato, in un comunicato, lo spiegamento di elementi della compagnia privata russa Wagner nel suo territorio.

Un totale di 450 mercenari del gruppo Wagner sarebbero già schierati in Mali, di cui 200 a Segou, 200 chilometri a nord-est di Bamako, sul fiume Niger.

Lo riferisce Radio France Internationale citando fonti vicine alle autorità militari francesi. (Rivista Africa)

La notizia riportata su altri media

Fino ad allora, il governo del Mali aveva negato la presenza di mercenari russi sul proprio territorio, affermando che le truppe russe nel Paese erano parte di un accordo bilaterale tra Bamako e Mosca. (Sicurezza internazionale)

Secondo quanto riferito, uno dei veicoli blindati è saltato contro un ordigno esplosivo improvvisato (IED) prima che scoppiasse un violento scontro a fuoco. Secondo quanto riferito, un membro di Wagner è stato ferito e portato all’ospedale di Sévaré. (Analisi Difesa)

Mali, i mercenari russi della Wagner a Timbuktù un mese dopo il ritiro dei militari francesi

Le ultime novità dal Mali. Il portavoce dell’esercito del Mali ha detto che i soldati russi si sono schierati nella città settentrionale di Timbuktu per addestrare le forze del Mali in una base lasciata libera dalle truppe francesi il mese scorso. (Startmag Web magazine)

Mali, i mercenari russi della Wagner a Timbuctu un mese dopo il ritiro dei militari francesi di Vincenzo Nigro. Parigi accusa i contractor di Mosca di sostenere la giunta golpista di Bamako. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr