Codacons: per la benzina stangata da +390 euro annui solo sul pieno, il 60% se ne va in tasse

Kongnews ECONOMIA

“La tassazione sulla benzina raggiunge infatti oggi il 60,6%, e senza un intervento del Governo si registrerà una fiammata dei prezzi al dettaglio con conseguenze negative sul tasso di inflazione e sui consumi delle famiglie” – conclude il Codacons.

Una stangata da +390 euro annui a famiglia solo per i maggiori costi di rifornimento.

Lo afferma il Codacons, commentando il nuovo balzo dei prezzi dei carburanti alla pompa. (Kongnews)

Su altri giornali

I prezzi dei combustibili continuano a salire, questo è quanto accade ormai dalla fine del mese di agosto. È una pesantissima stangata, che ha pochi (se non quasi nulli) precedenti. (Virgilio Motori)

Il prezzo di diesel e benzina cresce ancora e per molte famiglie italiane questo aumento carburanti sta diventando insostenibile. La speranza è che l’Esecutivo possa prendere sagge decisioni in merito, almeno per rendere più umano questo aumento prezzi dei carburanti (Tecnoandroid)

Nel dettaglio il prezzo medio nazionale praticato della benzina, in modalità self, va a 1,718 euro/litro (venerdì 1,709) con i diversi marchi compresi tra 1,711 e 1,732 euro/litro. Per quanto riguarda il diesel il prezzo medio praticato, sempre in modalità self, sale a 1,576 euro/litro (venerdì 1,565) con le compagnie posizionate tra 1,570 e 1,587 euro/litro. (Alla Guida)

Continuano a salire i prezzi dei carburanti, con benzina e diesel più cari soprattutto nella modalità self service. Gpl servito a 0,801 euro/litro (+4, compagnie 0,810, pompe bianche 0,790), metano servito a 1,080 euro/kg (+1, compagnie 1,070, pompe bianche 1,085), Gnl 1,743 euro/kg (+11, compagnie 1,715 euro/kg, pompe bianche 1,768 euro/kg). (Quotidiano di Sicilia)

Il primo si attesta intorno ai 1722 euro al litro mentre il secondo intorno ai 1582 euro sempre a litro e ripetiamo sempre al self-service. Invece Self-service la benzina costa 1.668 euro, il gasolio 1.568 euro e il gasolio speciale 1.698 euro. (InvestireOggi.it)

Il prezzo medio praticato del diesel, sempre in modalita' self, sale a 1,591 euro/litro (ieri 1,588) con le compagnie posizionate tra 1,589 e 1,601 euro/litro (no logo 1,576) Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che hanno chiuso ieri in leggera salita, le compagnie lasciano invariati i prezzi raccomandati dei due prodotti. (L'Inchiesta Quotidiano OnLine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr