;

Cina, Global Times: L'uso della tecnologia di riconoscimento facciale protegge i diritti umani

Cina, Global Times: L'uso della tecnologia di riconoscimento facciale protegge i diritti umani
L'AntiDiplomatico L'AntiDiplomatico (Esteri)

La Cina è diventata uno dei paesi con il più rapido sviluppo del riconoscimento facciale, ma alcuni media occidentali hanno usato il cliché dei diritti umani per attaccare la Cina.

Il riconoscimento facciale e il sistema dei nomi reali sono attualmente i modi più efficaci per reprimere la frode delle telecomunicazioni e il furto di identità.

A ottobre, secondo quanto riferito, la Francia ha usato il riconoscimento facciale per fornire ai suoi cittadini identità digitali.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti