Dzeko: «Gol? Avevo detto che l’avrei fatto di testa! Preso per questo»

Inter-News SPORT

C’è un’occasione mia dove sicuramente dovevo fare gol, però merito anche al portiere che ha fatto una gran parata.

Ieri scherzavo e ho detto che avrei fatto gol di testa, è stato così.

In generale, soprattutto nel primo tempo, abbiamo fatto un gran pressing e potevamo fare uno o due gol su palle rubate.

Nel primo tempo non siamo riusciti a fare gol, però il mister ci ha detto di avere pazienza perché sarebbe arrivato. (Inter-News)

Su altri giornali

Nel primo tempo abbiamo sbagliato tante occasioni ma dobbiamo anche dare il giusto merito a Trubin, che ha fatto ottime parate. Due gol per il 2-0 nella serata di San Siro che porta l'Inter a quota 10 nel Gruppo D di Champions League. (Inter Sito Ufficiale)

Io cerco di dare sempre il mio massimo, poi oggi ho fatto due gol. Poi quando facevamo gol era fuorigioco, però alla fine ce l’abbiamo fatta. (Inter-News)

Secondo tempo — Dopo l'intervallo De Zerbi sostituisce uno dei due mediani, Stepanenko, con un altro brasiliano: Marcos Antonio. Trubin para anche su Perisic, ma quando sbaglia il rinvio Dzeko lo grazia con un sinistro in curva e subito dopo Lautaro controlla male una gran palla di Barella e non trova l'angolino. (La Gazzetta dello Sport)

Dzeko, doppietta, quota 50 e MVP: "L'Inter mi ha preso per questo"

Una casualità che con Lukaku l’Inter non sia andata avanti in Champions League. Sul paragone Dzeko-Lukaku non ha dubbi. NO PARAGONI − Nonostante la doppietta di ieri, Padovan ritiene diverso il peso offensivo di Lukaku: «Edin Dzeko in partite come queste ha fatto molto bene anche se Romelu Lukaku era una certezza. (Inter-News)

A Inter TV ha raccontato così le sensazioni di un match da ricordare: "L'importante è che la squadra vinca e che faccia bene, noi dobbiamo continuare così, su questa strada. La seconda con il cross al bacio sempre per Edin. (Inter Sito Ufficiale)

Fisicamente mi sento molto bene, giocando sempre 90’ la condizione arriva da sola Ringrazio i miei compagni che mi hanno aiutato tanto, settimana dopo settimana sto lavorando e voglio continuare così”. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr