Vaccini over 65 in Toscana: il 5 maggio agende aperte per prenotare J&J

Vaccini over 65 in Toscana: il 5 maggio agende aperte per prenotare J&J
PisaToday SALUTE

Le agende rimarranno aperte fino a esaurimento dei posti disponibili.

Tra gli over 80, sempre alle 13 di oggi, sono 290.399 i vaccinati con la prima dose e 220.946 quelli che hanno ricevuto anche la seconda; mentre le dosi complessivamente somministrate ai settantenni sono 282.708 (di cui 20.706 richiami)

Gli over 65 potranno prenotare sul portale circa 9.600 dosi di vaccino monodose Johnson & Johnson (PisaToday)

La notizia riportata su altri media

Gli over 65 potranno prenotare sul portale https://prenotavaccino. La documentazione, relativa al consenso informato, potrà essere firmata al momento della vaccinazione. (LA NAZIONE)

Ieri i nuovi casi erano stati 570 con 7.489 tamponi molecolari e 2.061 tamponi antigenici rapidi, di questi il 6% è risultato positivo Record nella somministrazione del vaccino: 37mila dosi in un giorno. (055firenze)

Firenze, 4 maggio 2021 - È Ortignano Raggiolo (Arezzo), con un indice di 114,68, il Comune toscano a posizionarsi in testa (suo malgrado) alla classifica regionale relativa al tasso giornaliero di contagi ogni 100mila abitanti. (LA NAZIONE)

Vaccini, prima disponibilità per sessantenni. Prosegue campagna per settantenni

Tutti i nuovi casi positivi Comune per Comune. FIRENZE — Seppure con lentezza migliora la situazione negli ospedali toscani sul fronte Covid. Nel bollettino quotidiano della Regione Toscana i ricoverati sono in tutto 1.503, 52 in meno rispetto a ieri, di cui 1.266 nei reparti Covid ordinari (40 in meno) e 237 in terapia intensiva (12 in meno). (Toscana Media News)

A partire da domani mattina, mercoledì 5 maggio, il portale della regione Toscana per la prenotazione del vaccino Covid sarà aperto, a partire dalle 9, per la fascia 65-69 anni (nati tra il 1952 e 1956). (LivornoToday)

Alle 17 di oggi, lunedì 3 maggio, risultano 908.217 i toscani che hanno ricevuto la prima dose e, tra questi, 404.514 quelli che hanno avuto pure il richiamo. Le dosi complessivamente somministrate ai settantenni sono state 227.632. (Valdelsa.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr