Dipendente comunale torna dalle ferie, accoltella un collega e scappa: grave il ferito

Dipendente comunale torna dalle ferie, accoltella un collega e scappa: grave il ferito
LA NAZIONE LA NAZIONE (Interno)

L'accoltellatore si chiama Giovanni Polucci Sabbioni, e dopo aver colpito è scappato, lasciando in terra il coltello.

Però si è presentato in ufficio, in apparenza per fare un saluto ai colleghi di lavoro.

Se ne è parlato anche su altri giornali

Le immagini dello spaccio organizzato in zone e a cielo aperto al Pionta e il lavoro degli agenti, che si finsero clienti, furono determinanti. Devi attivare javascript per riprodurre il video. (ArezzoNotizie)

L'assessore ai lavori pubblici Gianfrancesco Gamurrini su Facebook ha rassicurato sulle condizioni del dipendente comunale: "sta bene, è sconvolto ma non in pericolo". L'accoltellatore si chiama Giovanni Paolucci, 59 anni, ed è un operaio comunale. (La Repubblica Firenze.it)

L'autore del gesto si è allontanato, poi si è presentato alla caserma dei carabinieri dove ora si trova, a disposizione del pm Roberto Rossi. Il geometra, Mario Mastrantone, 47 anni, è stato ferito con un'arma da taglio, tra collo e torace, in maniera fortunatamente tale da non compromettere organi vitali. (Corriere di Arezzo)

Nello stesso luogo, il 20 giugno 1995 Polucci Sabbioni tentò di uccidere un altro collega colpendolo sempre alla gola. Il 20 giugno 1995, poco prima di colpire alle spalle l’operaio Franco Innocenti, all’epoca 48enne, Polucci Sabbioni aveva comprato un coltello a serramanico. (Il Fatto Quotidiano)

Il VIDEO del luogo. 30 giugno 2020. Operaio del Comune di Arezzo accoltella il collega geometra. Arezzo, operaio del comune accoltella in ufficio collega geometra. (Corriere di Arezzo)

Secondo quanto si è appreso, l'operaio avrebbe accoltellato il geometra all'interno degli uffici della Manutenzione ma sarebbe stato disarmato dai dipendenti che sentendo le urla del ferito sono intervenuti. (Qui News Arezzo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr