Shirley Temple, la bambina prodigio di Hollywood che si batteva per l’ambiente e la salute delle donne

Shirley Temple, la bambina prodigio di Hollywood che si batteva per l’ambiente e la salute delle donne
greenMe.it CULTURA E SPETTACOLO

Gli arcinoti riccioli d’oro e quella vocina che prendeva il la ad ogni occasione: Shirley Temple è stata per decenni, forse oggi se ne sa un po’ meno, l’enfant prodige cui tutti aspiravano.

Pepper’s Lonely Hearts Club Band dei Beatles, Shirley Temple fu il prototipo dell’attrice bambina, brillante, graziosa e da un raro carisma.

Shirley Temple era nata il 23 aprile 1928 a Santa Monica, in California, terza figlia di una casalinga e un impiegato bancario. (greenMe.it)

La notizia riportata su altre testate

Se non avete fatto in tempo a scaricarla dal Google Play Store, potete sfruttare APK Mirror (qui trovate la pagina dedicata all’ultima versione disponibile di Measure), consapevoli del fatto, tuttavia, che gli eventuali bug presenti non verranno mai risolti dal team di sviluppatori di Google. (TuttoAndroid.net)

Morì di broncopneumopatia cronica ostruttiva il 10 febbraio 2014, all'età di 85 anni, nella sua casa di Woodside in California Ma Shirley Temple è nota non solo per il suo talento artistico ma anche per l'impegno sociale. (Giornale di Sicilia)

Nel 1958 tornò brevemente nella serie per ragazzi Shirley Temple’s Storybook dicendo poi definitivamente addio al mondo dello spettacolo. L’attrice, cantante e ballerina è divenuta famosa nell’epoca d’oro di Hollywood debuttando da piccolissima sul grande schermo e diventando immediatamente una delle celebrità-bambine più conosciute al mondo. (Wired Italia)

Shirley Temple: film, figli e il doodle Google

Foto Ansa e Instagram Eppure non tutti si ricordano che Shirley si ritirò dal cinema ad appena 21 anni,: era il 1949 e lo fece dopo un clamoroso flop. (Tiscali.it)

Shirley Temple Black nacque il 23 aprile del 1928 a Santa Monica dal banchiere George Francis Temple e da Gertrude Amelia Krieger, casalinga ed ex ballerina che riversò sull'unica figlia femmina le sue ambizioni mancate. (La Sicilia)

A Shirley Temple, grazie alla sua popolarità, vennero affidati diversi incarichi diplomatici, che portò avanti con serietà e professionalità Shirley Temple, celebrata oggi con un doodle di Google – in questo giorno, nel 2015, il Museo di Storia di Santa Monica ha aperto “Love, Shirley Temple“, una mostra con una collezione dei suoi più rari cimeli – era, però, molto di più. (Io Donna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr